Menu

CRETA 2008

creta

Dal 28/06/2008 al 18/07/2008

Ecco la vacanza di Alessandro G., un amico di Vacanzelandi@, che, con la famiglia, ci guida alla scoperta di Creta.

- prima parte -

INIZIO PRIMA PARTE

Equipaggio: Alessandro, Federica, Ilaria (11), Elisa (6)
Camper Frankia Motorhome 670 - anno 2006
Considerazioni generali:
L'itinerario è stato preparato seguendo le indicazioni delle guide Lonely Planet Grecia continentale, Grecia Isole e Creta e con l'aiuto di alcuni diari di bordo scaricati da Camperonline.

E' il secondo anno consecutivo che per la nostra vacanza estiva abbiamo scelta la GRECIA, l'anno precedente abbiamo fatto il giro del Peloponneso è stato un viaggio bellissimo, al di sopra delle nostre aspettative.
Abbiamo deciso di raggiungere Creta senza imbarcarci dal Pireo ma passando dall'isola di "Kityra", situata nella punta estrema a sud del Peloponneso, sbarcando a Kissamos–Kastelli a Creta.
Itinerario alternativo per non passare dal caotico porto del Pireo e per spezzare il viaggio che già si presentava impegnativo per le ore di traghetto ( 58 per l'esattezza tra andata e ritorno).

Se il Peloponneso ci era sembrato bellissimo per le spiagge e per i siti archeologici, Creta si è presentata ancor più bella. Le spiagge e il mare sono fantastici, i paesini e i porticcioli sono molto caratteristici.
I siti archeologici sono particolarmente interessanti.
Anche qui , come nel Peloponneso, abbiamo sempre mangiato bene spendendo poco. Come nel Peloponneso non è un problema il rifornimento di acqua e abbiamo incontrato vari WC pubblici per poter scaricare.
L'unico lato negativo di questa magnifica isola sono le strade che per i nostri grandi mezzi sono tortuose e strette, in alcuni tratti abbiamo avuto difficoltà di spostamento.

Descrizione del viaggio:
27/06
Partenza alle ore 9,45 da Monteveglio in provincia di Bologna. Ci imbarchiamo ad Ancona e partiamo alle ore 16,30.
28/06
Arriviamo a Patrasso (GR) alle ore 14,30 e ci dirigiamo verso Corinto. Ci fermiamo poco prima a Perigiali, niente di speciale, giusto per fare un bagno e riposarci, dopo aver cenato ripartiamo.
Passiamo per Tripoli e circa a metà strada tra Tripoli e Sparta notiamo sulla sinistra un ristorante con due camper Italiani. Ci passiamo la notte senza problemi.
29/06
porto_di_Kapsali _isola_di_KityraLa mattina ripartiamo e arriviamo a Neapoli all'ora di pranzo, dove all'agenzia di viaggi sul lungomare (un edificio bianco con le finestre azzurre senza insegna e vicino alla banca ATE BANK), acquistiamo i biglietti per Kythira (71 €).

Porto di Kapsali – isola di Kityra

Sbarchiamo a Diakofti alle ore 17,00. Arriviamo a Kapsali, grazioso villaggio con una bella spiaggia. Ci concediamo una cena a base di pesce al ristorante Estiatorio Magos (55€ in 4), e dormiamo al porto con un gran caldo.

30/06
spiaggia_di_Avlemonas_KytiraLa mattina seguente andiamo a Livadi alla Porfyra Travel dove acquistiamo i biglietti per Creta (Kissamos 161€) e quelli per il ritorno (Kissamos-Gythio 232 €).
Soddisfatti di esserci assicurati l'andata e il ritorno per Creta, andiamo alla ricerca di una bella spiaggia. Prima andiamo a Paleapoli, una bella e lunga spiaggia di ciotoli quasi deserta con un bel mare. Poi andiamo ad Avlemonas, un delizioso paesino con dei terrazzamenti a picco sul mare, si accede all'acqua con dei gradini o una scaletta, sembra di essere in una piscina.
Dormiamo in uno dei tre grandi parcheggi che sono dietro al paese.

Spiaggia di Avlemonas - Kytira

 

 

01/07
spiaggia_e_porto_di_Diakofti_KytiraLa mattina ci dirigiamo verso Agia Pelagia, ma il paese e la spiaggia non ci piacciono.
Allora andiamo a Diakofti. Ci sono due belle spiaggie prima del ponte che porta all'imbarco del traghetto, ma non riusciamo a parcheggiare il camper nè all'ombra nè vicino alla spiaggia, allora ci parcheggiamo dopo il ponte al lato della strada, dove almeno per mangiare possiamo aprire la veranda. Trascorriamo il pomeriggio in spiaggia. Per la notte ci parcheggiamo vicino alla spiaggia visto che le macchine hanno lasciato del posto libero.
Spiaggia e porto di Diakofti - Kytira


02/07
Passiamo la mattina in spiaggia e nel tardo pomeriggio partiamo per Creta. Durante la traversata facciamo scalo ad Antikythira, così abbiamo modo di vedere dal traghetto anche questa isola, ancora più remota di Kythira.
Arriviamo a Kastelli-Kissamos alle 21, entriamo in porto costeggiando la penisola Gramvousa al tramonto, davvero molto bello.
Ci fermiamo a dormire al camping Nopigia poco dopo Kissamos, perché abbiamo bisogno di scaricare le acque scure. Il campeggio è molto carino e ha anche la piscina, spendiamo 25€ per una notte.

03/07
Dopo aver eseguito le varie operazioni di carico e scarico ci fermiamo al Carrefour di Kissamos per fare la spesa (si trovano abbastanza spesso anche sotto il nome di Champion).
Dopo la spesa ci dirigiamo verso Falassarna.

Creta_spiaggia_di_FalassarnaSpiaggia di Falassarna – Creta

La spiaggia lunga e sabbiosa e il mare sono bellissimi, con tante possibilità di sosta anche notturna nei parcheggi della spiaggia.
Il vento è fortissimo e caldo, l'unico modo per rimanere in spiaggia è sistemarsi sotto gli ombrelloni attrezzati (6€) adatti al forte vento. Verso sera cala il vento e fa meno caldo ed è una meraviglia. Il fatto che la spiaggia sia in parte attrezzata non disturba affatto perché comunque c'è pochissima gente.
La sera ceniamo bene all'albergo – ristorante Panorama con una bellissima vista sulla spiaggia, spendiamo 37€ gustando specialità locali. Dormiamo parcheggiati vicinissimi alla spiaggia con un altro camper di Italiani poi conosciuti.

04/07
Creta_spiaggia_di_Elafonissos La mattina, mentre le figlie dormono ancora, faccio una bellissima passeggiata sulla spiaggia; tira una leggera brezza, il mare è calmo con gradazioni che vanno dal bianco al blu, è fantastico.
Passiamo la mattinata in spiaggia, tira meno vento della giornata precedente. Dopo pranzo ci dirigiamo ad Elafonissos facendo la strada costiera, bellissima dal punto di vista panoramico ma un po' stretta.
Arriviamo verso le 16,30 quando la maggior parte della gente sta andando via. Ci appare davanti a noi un vero paradiso.

Spiaggia di Elafonissos – Creta

La spiaggia è attrezzata e molto ben curata, una striscia di sabbia la collega all'isolotto di Elafonissi per cui il mare forma tante lagunette naturali che sembrano delle piccole piscine, l'acqua è cristallina, la vegetazione retrostante è molto bella e ben curata.

Penso che sia uno dei posti più belli che abbia mai visto.

Non è possibile utilizzare il proprio ombrellone, per il vento ma anche per non rovinare l'armonia della spiaggia, ci si può comunque stendere con i propri teli negli spazi liberi. Ci sono docce gratuite ma non si può utilizzare il sapone per evidenti motivi di inquinamento.
Dormiamo nel parcheggio della spiaggia, sotto un cielo stellato in compagnia di altri due camper italiani.

Creta_parcheggio_di_ElafonissosParcheggio di Elafonissos – Creta

05/07
Anche questa mattina facciamo una bellissima passeggiata sulla spiaggia deserta, raggiungiamo a piedi l'isolotto dove ci sono delle deliziose spiagge, l'acqua ha colori veramente fantastici.
Essendo sabato ci aspettavamo una gran ressa, invece c'è poca gente, ci dicono che di solito la spiaggia si riempie dalle 11,00 alle 16,00 con le comitive di turisti portate dai pulman, ma oggi stranamente non succede.
Passiamo tutta la giornata in spiaggia, sistemati sotto l'ombrellone di paglia "ben piantato" (7€) perché tira vento.

06/07
La mattina c'è sempre vento e la passiamo in spiaggia. Dopo pranzo a malincuore lasciamo questo posto da cartolina e ci dirigiamo verso Hania.
Ad Hania parcheggiamo in un parcheggio sterrato vicino al teatro all'aperto nei pressi del molo orientale proprio sotto le mura antiche.
Passeggiamo tra le viuzze e i negozietti. C'è anche un'ex Moschea sul molo.
Hania è molto carina ma molto turistica e affollata. Ci sembra anche un po' "cara".
Mangiamo un ottimo gelato in un bar circa metà del molo specializzato in soli gelati.
La sera ceniamo bene nella taverna Faka gustando specialità locali spendendo 47€. Non ci piace dormire nel parcheggio, che nel frattempo si è riempito di automobili, quindi ci muoviamo e andiamo a Stavros, dove dormiamo davanti ad una piccola baia. Non tira un filo di vento e fa molto caldo.

07/07
Creta_Monastero_di_ArcadiouStavros ha due piccole baie sul mare, che sarebbero anche carine, ma una è completamente occupata dagli ombrelloni di una taverna e l'altra sembra una discarica. Per cui lasciamo il luogo dove è stato girato il film "Zorba il Greco" e mentre ci dirigiamo verso la national road, ci fermiamo in un grosso supermercato a fare la spesa.
Prendiamo la direzione per Rethymno ma prima facciamo una breve deviazione ad Almirida perché l'equipaggio Italiano incontrato a Falassarna e ad Elafonissos ci ha detto che c'è un WC sulla spiaggia.
Infatti in fondo alla spiaggia lo troviamo e scarichiamo le acque scure.

Monastero di Arcadiou – Creta

A Rethymno giungiamo all'ora di pranzo, parcheggiamo vicino alla fortezza Veneziana che visitiamo dopo aver pranzato. La fortezza è molto bella, la visita è agevolata da alcuni spazi ombreggiati e dal venticello che arriva dal mare. Ingresso 4 € ad adulto i bambini non pagano come nel Peloponneso.
Facciamo poi il solito giretto per Rethymno, carina ma molto turistica e affollata, ci sono una loggia cinquecentesca e una bella fontana veneziana.
Lasciamo Rethymno e ci dirigiamo al monastero di Moni Arcadiou che visitiamo 2,5€ ad adulto.
Il Monastero è molto bello, in particolare la chiesa Veneziana barocca con i tre campanili. Segnaliamo la presenza di un WC pubblico.
Dopo la visita riprendiamo la National Road fino ad arrivare a Cnosso, dove parcheggiamo nel piccolo parcheggio proprio di fianco all'ingresso, a quell'ora è quasi vuoto.
Finalmente passiamo la nottata con un po' di fresco.

FINE PRIMA PARTE

Il diario di viaggio continua nella pagina seguente

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito 2 GUIDE gratis

appuntamento nella tua casella di posta elettronica il mercoledì

button restiamo in contatto newsletter 

x

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

CAMP

camp vacanzelandia

CAMP è il fedele compagno di viaggio delle vostre vacanze! Cerca la struttura più adatta a te... Scopri di più

banner NoiconVoiTOUR2020 450px

button gallery

button calendario

button meteo


button restiamo in contatto newsletter

Iscriviti alla Newsletter! 

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@


progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina