Menu

Gli indispensabili nel mio Beauty case da viaggio (in camper) 

Il mio beauty da viaggio

Consigli e suggerimenti come organizzare la dotazione per sentirsi "belle e ordinate" anche in vacanza

Redazionale di Vacanzelandia

Inizio questo articolo con tante premesse ancora prima di condividere la mia esperienza da camperista, questo perché ogni donna è diversa e quindi anche nella beauty routine ognuna sceglie al meglio quella che la fa stare bene con più o meno accessori; ma soprattutto gli spazi disponibili sul veicolo ricreazionali sono diversi quindi ogni mio consiglio sarà da adattare tenendo in considerazione anche questo.

Ecco allora tutte le mie premesse:

  • sono una donna matura quindi la natura e la "bellezza spontanea" mi hanno abbandonata ormai da qualche anno, pertanto è necessario avvalersi dei potenti mezzi della cosmesi per apparire al meglio;
  • sono stilosa, vanitosa e poco essenziale quindi se non siete come me, fate radice quadrata dei mei consigli e cercate di cogliere il meglio da questi suggerimenti;
  • abbiamo sempre viaggiato a bordo di un camper mansardato da 6 posti e solitamente siamo in 3 o in 2 quindi disponiamo di ampi spazi;
  • mi piace essere "ordinata" come persona e questo mi fa sentire bene, ciò non significa che preferisco apparire piuttosto che essere, ma l'immagine curata è un mio must;
  • mi trucco sempre, unica eccezione d'estate quando assumo un colorito più gradevole con l'abbronzatura ma è una condizione così limitata nel tempo che quindi debbo ricorrere all'uso del make-up (anche poco!).

Suggerimenti "tecnici"

Prima di addentrarci al vero e proprio elenco di prodotti o di come stivarli, vi voglio consigliare questo:

      • se avete un uso continuativo del veicolo ricreazionale potete valutare l'opportunità di creare una vera e propria dotazione da lasciare sempre a bordo, nel caso invece sia molto discontinuo è preferibile avere una trousse unica casa-viaggio;

      • "less is more" vale anche per questo argomento, ovvero meglio flaconi piccoli che grandi, questo perché un occhio d'attenzione va dato al PAO (period after opening), cioè il tempo massimo di apertura dei prodotti, dopo di questo i prodotti si possono deteriorare con il rischio di arrecare allergie. Io ho optato per i flaconcini da viaggio che rabbocco oppure mi faccio regalare in profumeria/erboristeria le bustine campione dei cosmetici per poter aver un utilizzo monodose.

        Utile può essere adottare questi flaconcini da rabboccare con i prodotti preferiti

Organizzazione logistica

Il mio regno è un beauty case da campeggio appeso alla porta del bagno del camper dove in ogni taschina ho cercato di sistemare i vari prodotti e accessori con ordine e logica, ovvero: in una taschina c'è il settore mani, in uno viso, nell'altro capelli eccetera; questo permette di trovare sempre le cose al loro posto e di ottimizzare i tempi. La trousse è richiudibile quindi è possibile trasportarla qualora si volesse utilizzare in campeggio nei bagni comuni. Alcuni accessori e prodotti sono di uso comune anche agli altri componenti dell'equipaggio!

In questa foto la vedete chiusa, nell'immagine di copertina invece è aperta e potete notare quanti scomparti ha...

beautycase campeggio thule

L'abbiamo ormai da tanti anni questa borsa da viaggio e non so nemmeno se sia ancora in commercio, qualcosa di simile potrebbe essere questa

oppure questa più economica

 

E ora passiamo alla lista dei miei indispensabili per il trucco parrucco.

La trousse da viaggio ideale: i miei 20 oggetti indispensabili nel "beauty"

Eccoli i miei "mai più senza" che mi fanno sentire a posto anche in viaggio:

      1.  set unghie - molto basico formato da tagliaunghie medio (utile sia per i piedi che per la mani) e una lima. A volte, aggiungo uno smalto e l'acetone soprattutto quando sono via per lavoro, ma non li considero indispensabili;

      2.  pinzette per sopracciglia, utili non solo per l'uso a cui sono destinate, ma anche per rimuovere eventuali schegge;

        pinzette ciglia

      3.  filo interdentale (beauty sorriso), da tanti anni lo utilizzo e non riesco più a farne a meno... Chiaramente nella dotazione fissa del camper oltre al filo, c'è il dentifricio e spazzolino posto nel bicchiere vicino al lavandino del bagno;

      4. gel di aloe vera (consigliabile quello al 99%) - se lo provate non potete più abbandonarlo. A che cosa serve? A tanti utilizzi, da gel per i capelli, i miei ricci lo richiedono per essere idratati, da styling capelli quando sono bagnati (parlo sempre di capelli ricci), ottimo come doposole, ideale per scottature, ottimo dopo la rasatura/depilazione;

      5. pettine largo -  ideale per "criniere" come la mia, voi potete inserire pettini normali, spazzole di vario tipo;

      6. fascia capelli - o meglio fasce capelli perché ne ho più di una, sottile per lo skincare fino a quelle a fiocco che utilizzo d'estate per raccogliere i capelli soprattutto al mare. Chiaramente voi potete inserire ciò che vi piace come accessori per capelli: mollettine, cerchietti eccetera;

        fascia Capelli marzia

      7. cuffia per la doccia - non ha bisogno di molte spiegazioni;

      8. sapone intimo - preferisco non utilizzare il sapone normale che si trova a disposizione di tutti posto sul lavandino del bagno, ma bensì uno specifico con pH adeguato (lo sapevate che c'è un ph per ogni età? Pubertà, età fertile e menopausa richiedono un sapone intimo con ph specifico);

      9. bagnodoccia, di solito riempio un dispenser con dosatore per poterlo utilizzare in maniera più parsimoniosa, questo per un consumo oculato dell'acqua in camper ma anche per il rispetto dell'ambiente e nell'ottica sia di non inquinare che di non sprecare prodotto in eccesso;

      10. shampoo e balsamo solido - per il camper ho adottato questa soluzione che mi da la possibilità di fare un unico lavaggio e un unico risciacquo quindi un minor utilizzo di acqua - vi invito a leggere l'approfondimento in questo articolo che scrissi sull'argomento → Shampoo (e balsamo) solidi per capelli: i vantaggi

      11. rasoio per la depilazione - quello a lametta per intendersi che utilizzo per i ritocchi in viaggio, la schiuma da barba la rubo agli uomini dell'equipaggio che hanno nella loro dotazione;

      12. turbante in microfibra per capelli - lo utilizzo per il plopping (si ottengono ricci impeccabili e aiuta ad assorbire l'eccesso di acqua prima dell'asciugatura) - ho raccontato dell'utilizzo di questo accessorio in questo articolo che vi suggerisco di leggere → Come lavarsi e asciugarsi i capelli in camper;

        asciugare capelli camper turbante1

      13. deodorante - ne utilizzo uno per pelli sensibili;

      14. crema mani*, che poi impiego anche per i piedi. Vi confesso che non sopporto le mani secche, quindi per me è indispensabile avere un tubetto ovunque, ne ho uno sulla scrivania, uno dentro alla borsetta, uno sul comodino in camera da letto a casa... e certo non poteva mancare anche in camper!

      15. crema corpo* - generalmente sono bustine campione che utilizzo; il più delle volte anche con una buona profumazione quindi non si necessita di mettere il profumo;

      16. crema viso* - anche qui stesso discorso fatto nei "suggerimenti tecnici" utilizzo bustine monodose (campioncini) oppure piccoli contenitori da viaggio a cui ho travasato quella di casa in piccole quantità. Cerco di fare attenzione che abbia un filtro solare per evitare antiestetiche macchie o scottature, in viaggio si è più esposti al sole!

      17. struccante - su questo aspetto sono sincera e affermo pubblicamente che non ho ancora trovato la soluzione "green", cioè quella che mi faccia sentire una "brava ecologista" con un comportamento sostenibile a ridurre i rifiuti in viaggio. A casa, utilizzo i patch di stoffa lavabili, ma in camper sappiamo tutti che l'acqua è da ottimizzare, quindi mi strucco con un detergente a base oleosa e i dischetti struccanti viso usa e getta. Avevo fatti un tentativo in passato di lavarmi la faccia con un sapone specifico per struccarsi, senza aver prima rimosso buona parte del trucco, con il risultato che ho ritrovato tante tracce di mascara, e non solo, sull'asciugamano... No, buono! Soluzione abbandonata... [Se avete consigli e suggerimenti "green", li aspetto nei commenti];

      18. cotton fioc - mentre lo scrivo sento già le voci in coro dire "fanno male, non usarli", ma io non so come spiegarvelo ma io non riesco proprio dopo ogni doccia rinunciare a loro, questi semplici oggettini sono certa che creano "dipendenza" e io ce l'ho!

        Qui sono riuscita ad abbandonare la plastica, infatti ho acquistato quelli biodegradabili. Dove acquistarli? Qui una vasta scelta → https://amzn.to/3j5CUX2

      19. profumo/acqua di profumo - ecco qui sono sincera, non è un prodotto per me indispensabile, riesco a farne a meno, utilizzo preferibilmente una crema corpo profumata (punto 15) e così mi sento già a posto. Profumazione fresca d'estate e più strong in inverno.

      20. make-up - ultimo ma non ultimo i trucchi. Io ne sono innamorata. A casa ho un beauty case a scomparti da far invidia a Clio Makeup, scherzo ma non troppo.
        Voi direte ma quanto spendi? C'è un segreto...
        L'importante è farlo sapere alle amiche di questa passione e così ogni tanto tra i regali di Natale o compleanno mi ritrovo qualche palette di ombretti o quant'altro che faccia parte del mondo make-up, approfitto delle promo, dei campioncini eccetera. Ho qualche rossetto che non si ricorda più il PAO, ma lo uso lo stesso... 

        Per il camper il discorso è diverso.
        Qui mi accontento, se sono in vacanza di un velo di trucco, se sono via per lavoro invece preferisco portarmi il beauty case a scomparti e sentire Lorenzo che impreca scherzosamente perché andiamo fuori peso...ahhaah!).
        Venendo al sodo, ecco i 3/4 prodotti da tenere nel beauty da viaggio: fondotinta o BB/CC cream (stesso discorso fatto prima o campioncini o una confezione quasi a fine vita), una matita occhi, un mascara, un blush con pennello (un tempo si chiamava fard) e un lucidalabbra, un burrocacao o rossetto di colore neutro o molto versatile che possa essere adattabile ai vari look.

        bustine campione

* esistono anche creme multifunzione che possono con un unico prodotto essere utilizzate sia per il viso, che per il corpo e piedi/mani, questo per poter ottimizzare spazio, volume e peso.

Se sei arrivata a leggere fino a qui, spero di esserti stata utile. Se sei super minimalista e sei abituata a portarti 4 cose in croce, questa lista sicuramente ti avrà sconvolta... Ognuno di noi è giusto che inserisca nella dotazione del camper ciò che ci fa stare bene, ma soprattutto anche in base allo spazio disponibile.

Ah, dimenticavo! Assorbenti normali e interni, salvaslip non li ho inseriti in questa lista, ma sono da tenere sempre a bordo, imboscati in qualche mobiletto del bagno a portata di mano per ogni necessità.

Aspetto nei commenti, suggerimenti e consigli (ma anche critiche, soprattutto se sono costruttive!) di come ti sei organizzata con il beauty da viaggio...

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

CAMP

camp vacanzelandia

CAMP è il fedele compagno di viaggio delle vostre vacanze! Cerca la struttura più adatta a te... Scopri di più

banner NoiconVoiTOUR2020 450px

button gallery

button calendario

button meteo


button restiamo in contatto newsletter

Iscriviti alla Newsletter! 

GRATIS PER TE

le guide utili di vacanzelandi@


progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina