Menu

Indice articoli

In camper alla scoperta dello Schleswig-Holstein

schleswig holstein def

È il Land che si trova nella parte più settentrionale della Germania, è lo SCHLESWIG-HOLSTEIN, raccontato dagli amici Barbara e Gianni, accompagnati dal figlio Alex, che con questo diario di viaggio ci raccontano l'itinerario realizzato in camper alla scoperta del fascino di questa terra, che si trova alla base della penisola dello Jutland, tra il Mar Baltico e il Mare del Nord. Spiagge contraddistinte dai tipici Strandkörbe, fari solitari, piste ciclabili, natura incontaminata caratterizzano questa terra dai toni tipicamente nordici. Curiosi di scoprirla? Anche noi, andiamo a leggere il resoconto di viaggio degli amici di Vacanzelandia! 

Lo Schleswig Holstein è lo stato federato tedesco più a nord della Germania, situato a sud della Danimarca, tra il Mare Baltico (Ostsee) e il Mare del Nord (Nordsee).

Si riparte!!!
Quest'anno l'organizzazione del viaggio è stata abbastanza breve. Esclusi i fiordi norvegesi per una serie di motivazioni che non sto a spiegare, decidiamo di
conoscere meglio questa “regione”, che si trova a nord di Hamburg, città-land tedesca.
Ci sentiamo un po' adottati da questa città, ci vive nostra figlia con il marito da ormai un anno e mezzo e il muso del camper ormai è sempre puntato in questa zona.
Abbiamo visitato due paesi dello Schleswig Holstein questo inverno durante le feste natalizie (leggi diario di viaggio precedente - clicca QUI) e ci siamo ripromessi di tornarci in estate.
Con noi sempre il “piccolo” della famiglia, Alex, che non accenna segni di noia nel vivere il camper. Neanche quando si ritrova senza il fratello; Christian infatti quest'anno ha una vacanza tutta sua con gli amici (...e sembra giusto a 22 anni!), ma decide comunque di passare qualche giorno in famiglia.

PERIODO: dal 5 al 26 agosto 2016
PERCORSO DI MASSIMA
: Genova, Wangen im Allgäu, Würzburg, Hannoversch Münden, Lüneburg, Hamburg, Lübeck, Neustadt in Holstein, Busdorf, Schleswig, Eckernförde, Damp, Kappeln, Maasholm, Flensburg, Glücksburg, Dagebüll, Niebüll, Sylt, Nordstrand, Husum, (Hamburg), Marne, Meldorf, Westerhaven, Tönning, Büsum, Friedrichskoog, Neufeld, (Hamburg), Hameln, Bodenwerder, Kassel, Füssen, Passo Resia, Lago Caldaro, Brescia, Genova.

[cliccare sulle mappe per ingrandirle]

germania 1germania 2germania 3

 

EQUIPAGGIO :
- papà Gianni, Anni 47. Navigatore, coopilota, cuoco, risolutore di tutti i problemi, editore.
- mamma Barbara, Anni 45. Autista, organizzatrice del viaggio, redattrice del diario.
- Alex, Anni 16. Monitor e cuffia d'oro In viaggio, aiutante (in fase di miglioramento).
Aggiunti:
-Camilla, Anni 28. Camperista provetta.
-Daniel, Anni 28. Camperista novello.

MEZZO: Challenger Mageo 163, 2.3 Jtd, 130 Cv, Del 2007, acquistato 12 /14.

Schleswig Holstein

VENERDÌ 5 AGOSTO 2016

GENOVA, WANGEN (GERMANIA, VIA SVIZZERA).

Partiamo h 8.30 dal rimessaggio.
Accompagniamo Christian ed Alex a Milano, Malpensa. Hanno il volo per Hamburg, dove li aspettano Camilla, la sorella e Daniel, il marito, così passeranno qualche giorno insieme prima del nostro arrivo, dando a noi la possibilità di salire senza fretta. 
Pranziamo in un piazzale prima dell'aeroporto e alle h 13 li lasciamo.
Ci vediamo ad Hamburg!!!!!
Oggi non fa caldo, anzi è piovoso. Meglio! 
Arriviamo alla dogana e troviamo 5 km di coda, ma scorre veloce, tutto nella norma. Abbiamo già la vignetta quindi non ci fermiamo all'autogrill. Superiamo il Passo del San Bernardino, c'è davvero freddo (15/17°)!!! In genere passiamo dall'Autostrada Austriaca facendo il bollino ma siccome torniamo dopo 20 giorni decidiamo di evitare questa spesa rimanendo sulla statale (si allunga di circa mezz'ora). Ci fermiamo ad un Edeka per la cena di stasera, siamo partiti con nulla in camper! Nel frattempo i ragazzi arrivano a destinazione e si incontrano con la la sorella, siamo più tranquilli. 
Alle h 19.30 siamo a WANGEN IM ALLGÄU (D), area che utilizziamo spesso quando transitiamo in zona.

AA, WANGEN Wohnmobilstellplatz
Am Klösterle 19,88239 Wangen im Allgäu,Germania
N 47.68163, E 9.83406
N 47°40'54", E 9°50'03"
http://www.campercontact.com/de/deutschland/baden-wurttemberg/wangen-imallgau/343/wohnmobilstellplatz-p17-vorderes-ebnet.aspx

€10,00/24h circa per 2 persone, su asfalto, cs, acqua € 0,50, elettricità, pagare alla cassa, servono molti spiccioli. Consigliatissima, in paese, tranquilla, piccolo fiume accanto.

Siamo abbastanza stanchi, piove, paghiamo il ticket e rimaniamo in camper per una buona cenetta. Andiamo a letto presto, anche perchè la notte pre-partenza non si dorme mai dall'agitazione. Stanotte accendiamo il riscaldamento.
Km oggi 537

SABATO 6 AGOSTO 2016

WANGEN IM ALLGÄU, WÜRZBURG

Tempo variabile,17°/23, pomeriggio sole.
Ci svegliamo verso le h 8.30. Colazione con molta calma e verso le h 10 giretto in paese. Percorriamo la stradina sul fiume dove come sempre nonostante le varie persone che camminano o fanno jogging regna il relax e silenzio. Giro nel piccolo mercato e nei negozietti. Torniamo, facciamo c.s. e ripartiamo verso le h 11.30.
Ci piacerebbe visitare Ulm per l'ora di pranzo, fattibile perché ci separano solo 50 km. Entrando in autostrada troviamo tutto bloccato. Proviamo ad uscire e passare per la statale, non cambia nulla. Facciamo gasolio e al distributore compriamo il pane (come usa qui). Mangiamo in un parcheggio Lidl dove poi facciamo la spesa con calma. 
Sono ormai le h 15.30, troppo tardi per andare ad Ulm, decidiamo allora d proseguire per Würzburg, già visitata anni fa.
P,  WÜRZBURG - Friedensbrücke
N 49.79708, E 9.92302
N 49°47'49", E 9°55'23"
http://www.campercontact.com/it/germania/bayern/wurzburg/18773/area-di-sosta-camperfriedensbrucke.aspx
Non riusciamo a pagare, ci sembra di capire che il sabato sia gratuito, il casotto per parcheggiatore è chiuso.
Sul fiume, tranquillo, vicino al ponte (Alte Mainbrücke) per il centro.
Arriviamo verso le h 18, temperatura perfetta, è tornato il sole.

wuerzburg

Ci incamminiamo subito verso il famoso ponte, Alte Mainbrücke, facendo un sacco di foto.
In prossimità del ponte notiamo coppie e gruppi con in mano dei bicchieri da vino, bianco, rosso o da cocktail.
Percorriamo il ponte che è davvero pieno di persone che sorseggiano il loro drink. Il mistero è svelato quando arriviamo in fondo al ponte e notiamo che il famoso locale “Alte Mainmühle” vende, in esterno, i vini del luogo e vari drink colorati, in bicchieri con il vuoto a caparra (un po' come accade ai mercatini ed in molti altri posti ).
Anche tutti i locali adiacenti usano lo stesso metodo e questo crea una enorme massa di persone che bevono da eleganti bicchieri, dialogando rilassati, al tramonto.
Percorriamo la strada verso l'imponente Cattedrale (la Residenz l'abbiamo già visitata in passato, così come il castello) e torniamo al ponte fotografando il castello che ci sovrasta.
A questo punto siamo indecisi se sederci in qualche localino a sorseggiare vino o provare il “vino del ponte”. Scegliamo l'ultima soluzione e ci mescoliamo agli altri con i nostri due bicchieri ( uno dei quali rimarrà a noi, lasciando la caparra di € 5).
Lo facciamo sempre così da avere un souvenir del luogo. Torniamo al camper e Gianni fa molte foto al tramonto sul fiume.
Doccia, cena. Foto anche di notte. Riscaldamento acceso.
Km oggi 293

DOMENICA 7 AGOSTO 2016
WÜRZBURG, HANNOVERSCH MÜNDEN, LÜNEBURG

Tempo soleggiato 22°/33.
Ci accoglie un bel sole al nostro risveglio.
Prima di partire ci accorgiamo di una perdita dal serbatoio posteriore delle grigie. Gianni si butta sotto al camper. Nulla di grave... è solo il tappo centrale da stringere!!!
Alle h 10 si parte, oggi vorremmo percorrere 490 km da dividere in due parti fermandoci a pranzo.
Troviamo molto traffico ma nessuna coda e alle h 13 siamo ad Hannoversch Münden (abbiamo percorso 230 km).

HANNOVERSCH MÜNDEN, SULLA STRADA DELLE FIABE, DOTTOR BARBADIFFERO
Siamo transitati da questo paese lo scorso inverno ed eravamo curiosi di conoscerlo perchè famoso per far parte della Deutsche Märchenstraße, ovvero la Strada tedesca delle fiabe. Questo percorso è nato nel 1975: 660 km di paesini che hanno come tema la favola, in particolare quelle dei fratelli Grimm, a cui sono stati aggiunti altri paesini con altrettante famose storielle tedesche.
E proprio qui la fiaba narra che visse il Dottor Johann Andreas Eisenbarth, noto come Dottor Barbadiferro, dottore ciarlatano.
Qui ci si ferma anche per ammirare la stupenda architettura della piccolo cittadina, situata sul fiume Weser. Sembra che i tedeschi la considerino la città con i migliori esempi di edifici “a graticcio” della regione, risalenti al VI secolo.
Tutta da vedere con calma e dedizione: la piazza della Rathaus, Marktplatz e la stessa Rathaus con il famoso portale colorato. Sotto la scalinata si trova la famosa birreria omonima. Se il tempo lo permette si può ascoltare e vedere il Glockenspiel, che suona facendo apparire figure del leggendario dottore. Bellissima la St.Blasius Kirche.
Di nuovo il Dottore si può ammirare sulla via principale, Lange Strasse, sotto forma di piccola statua ed in fondo alla via si trova la simpatica Rotunde.

Hannoversch Muenden dottor barbadiferroHannoversch Muenden fiori

Noi parcheggiamo qui:
P, HANNOVERSCH MÜNDEN
N 51,41988, E 9.64880
N 49°47'49", E 9°55'23"
con camper service, su misto, €6\24h, €0,50\1h
Ci fermiamo qui perchè non sostiamo la notte, ma volendo esiste anche un'area di sosta nel vicino parcheggio, di cui non conosciamo caratteristiche e cifre.
AA, HANNOVERSCH MÜNDEN
N 51.41694, E 9.64715
N 51°25'01", E 9°38'50"
http://www.campercontact.com/it/germania/niedersachsen/hann-munden/8273/area-disosta-camper-grune-insel-tanzwerder.aspx


C'è davvero caldissimo ed abbiamo famissima.

Hannoversch Muenden scorcio

Attraversiamo il ponte di legno del mulino e troviamo subito un ristorantino: “Ketty”. Ci sediamo e solo dopo ci accorgiamo che si tratta di un locale italiano.
Siamo abbastanza contrari a mangiare italiano all'estero, ad esclusione dei momenti di “astinenza” da pizza.
Vabbè, il posto è carino e il gestore, naturalmente italiano, molto simpatico e cordiale.
Un piatto enorme di carpaccio, una pizza mega e due birre ottime € 19.
Dopo pranzo, passeggiando nella via principale ci prendiamo un gran gelato, € 1!!!
Sono le h 15.30, ci sono 33°, davvero troppi per noi.
Ripartiamo. 260 km ci separano da Lüneburg, meta di stanotte.
Troviamo un po' di coda in autostrada, poi percorriamo circa 40 km di statale e alle h 19.15 giungiamo alla meta stabilita
.
AA LÜNEBURG
SULZWIESEN
€5/4h, €10/24h, €1 elettricità, cs in piazzale esterno €1 acqua
N 53.24558, E 10.39747
N 53°14'44", E 10°23'51"
http://www.campercontact.com/it/germania/niedersachsen/luneburg/4115/area-di-sostacamper-wohnmobilstellplatz-stellplatz-sulzwiesen.aspx

Parliamo un po' con i nostri vicini di camper, una coppia italiana con cagnolino simpatico, che ci ricordano cari amici camperisti bresciani, anche perché hanno il camper uguale.
Facciamo due passi all'interno dell'area, salutando i camperisti che si rilassano all'aperto. Ci rilassiamo anche noi, cena e nanna. Riscaldamento spento. 
Km oggi 503

LUNEDÌ 8 AGOSTO 2016
LÜNEBURG, HAMBURG (CASA FIGLIA)

Tempo variabile 22°.
Ci svegliamo con un bel sole ma nel tempo di bere un caffè si rannuvola tutto. Usciamo con i k-way.
Alla fine della strada che porta all'area, girando a sinistra si arriva in centro. Lüneburg, città anseatica, è famosa per la conservazione delle case a graticcioleggermente storte a causa della conformazione del terreno salino.
Tutta la zona ha una storia molto importante legata al sale e a questo proposito segnalo il Deutsches Salzmuseum.
L'ambientazione cambia, la grande maggioranza di case a graticcio lascia spazio alle case tipiche dalla Germania del Nord con mattoni rossi e tetti a “scaletta”.
Notiamo che molte antiche costruzioni hanno i caratteristici stipiti delle finestre arrotondati. Raggiungiamo Platz am Sande, piazza centrale.
Qui si trova l'attuale Camera di Commercio (ex birreria Schwarzes Haus) davvero particolare e la St.Johanniskirche, con all'interno il famoso organo (per entrare
“gradiscono” € 1 di donazione).
In piazza ci fermiamo in una Backerei, tipico locale a metà strada fra un panificio ed un bar, ove ci si può sedere e fare colazione.
Arriviamo quindi alla Marktplatz per ammirare la Rathaus.
Da qui percorriamo tutta la via dello shopping Große Bäckerstraße e torniamo a ritroso in camper, dopo aver comprato il pane e fatto il solito giro nei negozi delle “cose inutili”.
Alle h 11.30 facciamo c.s. e partiamo verso casa, che dista un'ottantina di km.
Ci fermiamo in un Obi (tipo Brico) per acquistare due piantine aromatiche da portare alla figlia, pranzo veloce con Schnitzel e Bratwurst in un chioschetto del parcheggio.
Alle h 15 arriviamo sotto casa, ci aspettano Camilla, Christian e Alex, i nostri tre ragazzi!!!
Scarichiamo il camper e quando anche Daniel torna dal lavoro siamo di nuovo tutti insieme.
Riscaldamento acceso.
Km oggi 82

MARTEDÌ 9 AGOSTO 2016 
HAMBURG (CASA FIGLIA), LÜBECK

Tempo variabile 22°/15°.luebeck
Dopo la serata e la mattinata passata insieme nel pomeriggio siamo pronti a ripartire, dividendoci di nuovo.
Camilla accompagna Christian all'aeroporto. Torna a casa per poi partire per Londra con gli amici. Noi con Alex partiamo per il giro nella regione dello Schleswig- Holstein.
Decidiamo di fermarci a Lübeck, Gianni ed io ci siamo stati due volte in passato mentre i ragazzi erano da Camilla, ci faceva piacere quindi farla vedere ad Alex certi che potesse piacergli.

AA, LÜBECK
no servizi
N53.871503, E10.678781
http://www.campercontact.com/en/germany/schleswig-holstein--hamburg/lubeck/15197/motorhome-parking-lastadie-p4.aspx
eventualmente:
P BUS:
N53.871503, E10.678781
Area e parcheggio hanno gli stessi costi.
€ 1,20\h, € 6,00 tutto il giorno, gratuito la domenica, aperto 1/1 – 31/12
Un gentile camperista ci dona il biglietto sosta pagato fino a domani alle h 13. Grande!!!
Facciamo un giro in centro, evito di descrivere la cittadina perché già fatto in altri diari (agosto 2015 - Capodanno 2016)
Facciamo comunque foto soprattutto alla Holstertor, simbolo della città.
Compriamo il marzapane alla famosa Niederegger e un vestitino per Camilla.

Nel piazzale accanto all'area c'è una festa con cibo di tutti i generi e musica (non così vicina da disturbare la serata).
Lübeck è una città che ci sorprende sempre, ogni volta troviamo una festa in atto! Ci fermiamo per patatine e vino Alsaziano Gewürztraminer.
A cena ritorno al camper, partita a scacchi.
Riscaldamento acceso.
Km oggi 56

MERCOLEDÌ 10 AGOSTO 2016
LÜBECK, NEUSTADT IN HOLSTEIN

Tempo variabile 13°/16°. Intorno alle h 8 siamo svegliati dal dolce rumore di un gruppo di italiani che si accordano sul da farsi in giornata. Ora sappiamo tutto anche noi! Grazie amici... 
Ripartiamo verso le h 10.30. Vorremmo visitare Neustadt in Holstein e per farlo decidiamo di fermarci nell'area di sosta dove siamo stati questo inverno.

AA, PELZERHAKEN
Wohnmobilstellplatz Ostsee
Auf der Pelzerwiese 45, 23730 Pelzerhaken
N 54.08882, E 10.87180
N 54°05'20", E 10°52'18"
http://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holstein--hamburg/pelzerhaken/8385/area-di-sosta-camper-wohnmobilstellplatz-ostsee.aspx
€ 18,00 una giornata, alla macchinetta solo lingua inglese. Si paga e viene consegnata una tessera ricaricabile da utilizzare per i bagni, il c.ss ed i servizi. La scheda ha una cauzione di € 5,00 che verrà restituita assieme al credito residuo all'uscita. Su erba, a pagamento carico acqua, elettricità e docce, aperta 1/1 - 31/12
Questa volta accedere è un po' più facile della volta scorsa, conosciamo il metodo, un po' contorto.
Facciamo subito c.s, che non abbiamo potuto fare a Lübeck e ci posizioniamo.
Qui non ci sono italiani e non ne vedremo più per molti km.
Prepariamo le bici e partiamo per la cittadina di Neustadt I.H.

Neustadt in Holstein

Ero sicura ci fosse la ciclabile. L'avevo adocchiata questo inverno, parallela al mare. Poco dopo, per una serie di nostri errori, ci ritroviamo in salita sulla statale e poi tutta in discesa fino alla cittadina. Abbiamo sbagliato!!!! Per non farci mancare nulla inizia il diluvio universale, ma dura pochissimi minuti! Meno male che siamo organizzati... a nord è così. 
Arrivati in paese, lasciamo le bici e facciamo due passi fino alla Marktplatz. Da qui una piccola via piena di negozi ci porta alla Zeittor (porta della città). Sopra di noi nuvoloni si fanno minacciosi, torniamo indietro cercando un posto dove pranzare. Io mi accontenterei di un panino con pesce veloce ma Alex consiglia “un bel posto dove sederci al calduccio perché fa freddo e fra poco pioverà”. Non molto convinti entriamo allora nel locale sul porto, Kluvers Brauhaus, il tempo di sederci e viene giù un vero diluvio con vento freddissimo. Grande Alex meteorologo! Seduti su panche di legno ordiniamo birra, coca cola, 2 Fisch e Chips,  gamberetti pane nero e insalata. € 40,00. 
Usciamo ed incredibilmente non solo è tornato il sole ma si è anche già asciugato tutto! Prendiamo le bici e questa volta non ci stacchiamo da bordo mare per neanche un secondo. In certi punti la ciclabile “finisce”, ma continua il sentiero pedonale, noi per essere sempre in regola in questo caso spingiamo la bici a mano.

Neustadt in Holstein scorcio

Incontriamo bimbi che pescano piccole meduse. Attraversiamo il “Cap Arkona Ehrenfriedhof” cimitero che ricorda i morti in guerra di tutte le nazionalità. Qui si passa in silenzio e rigorosamente a piedi! Sia in paese che in ciclabile ci siamo scambiati sorrisi con una coppia di tedeschi. Sinceramente non capivamo il perchè, poi ci rendiamo conto che sono i nostri vicini di camper nell'area. Durante il tragitto il meteo è davvero buono, ci regala un bel sole e riusciamo anche a fare una partita al minigolf. Un tracciato stranissimo, che rispecchia il vero nome! Sempre prezzi competitivi per la famiglia, solo € 11 per tutti. Giochiamo spesso a minigolf ma questo è davvero strano e mette in difficoltà noi genitori, Alex ne uscirà vincitore. Ci fermiamo lungo la ciclabile a fare esercizi con gli attrezzi messi a disposizione per tutti. Che ridere!!! 
Torniamo al camper. Alex si ferma, Gianni ed io proseguiamo per il supermercato, il tempo di tornare e...diluvio universale!!!!!!! Da non credere! 
Relax, cena, scacchi. Riscaldamento acceso. 
Km oggi 43

gabbiano 1gabbiano 2

GIOVEDÌ 11 AGOSTO 2016
NEUSTADT IN HOLSTEIN, BUSDORF, SCHLESWIG, ECKERNFÖRDE, DAMP

Tempo variabile, anche piovoso 12°/14°.
Che pace, che silenzio.
Alle h 9.30 ci svegliamo con calma e facciamo colazione e c.s. prima di ripartire.
Fa freddino! Decidiamo di ignorare il meteo e di proseguire con i programmi, qui è sempre talmente variabile che è inutile sperare esca il sole e rimanga.
Andiamo al Museo all'aperto di Haithabu vicino Schleswig. Prima però Gianni vuole cercare un concessionario per acquistare un adattatore per la
bombola tedesca. Ormai utilizziamo due bombole tedesche fisse.
Chiede a Camilla di inviarci per link il concessionario camper con shop più comodo sul nostro percorso. Trovato vicino a Kiel, perfetto!
Acquistiamo un kit di adattatori (nonostante a noi ne servisse solo uno), ma provati subito sul camper risultano essere inadatti. Rientriamo nello shop per chiedere un cambio o un rimborso ma il gentile signore, non capendo il problema a causa della lingua, esce dal negozio per guardare lui stesso cosa ci occorre.
Ci propone di sostituire direttamente il tubo così da avere per una bombola direttamente l'attacco tedesco e per la seconda la riduzione già in nostro possesso, con la possibilità di utilizzare sempre anche quelle italiane. Ci fa anche il lavoro. Benissimo.
Ripartiamo e all'ora di pranzo arriviamo al parcheggio del museo.

WIKINGER MUSEUM HAITHABU
http://www.schloss-gottorf.de/haithabu
http://www.schloss-gottorf.de/haithabu/das-museum/haithabu-201csu-misura201d-perl2019italia
54°29'57.0"N 9°34'07.5"E
N54.499161, E9.568754
Noi abbiamo usufruito del ticket family, € 15,00 tutti.
Il biglietto si può fare in entrambi i siti e vale per entrambi. Pranziamo veloce e ci vestiamo, fa freddino ma non piove e non c'è vento. Percorrendo il sentiero e seguendo le indicazioni si può scendere sulla sinistra ed entrare nel museo al chiuso, dove si trova una nave vichinga in parte ritrovata ed in parte ricostruita.
Se si prosegue una bella passeggiata conduce al museo all'aperto, all'interno di un'insenatura ove è ricreato un piccolo lago.
Qui troviamo un villaggio, con figuranti che ricreano l'ambiente vichingo.
Io assaggio anche il pane fatto da loro. Intorno a noi ci sono molti animali da allevamento e l'ambientazione è pittoresca.

wikinger museums haithabu

Alle h16.30 ripartiamo.
Poco prima di Schleswig passiamo davanti al famoso palazzo Gattorp totalmente in ristrutturazione.
Arriviamo nella bella area di sosta a Schleswig, ma è totalmente piena. Attendiamo qualche movimento ma tutto è immobile. Decidiamo di andare allora ad acquistare birra poco distante in una fabbrica consigliata da un amico camperista su un suo diario.
Birra Luzifer GmbH Schleswig
http://www.luzifer-sylt.de/index.php/standort/schleswig
54°29'57.0"N 9°34'07.5"E
Parcheggio spazioso dove mi fermo in camper. Gianni entra nel locale dove si sente un po' fuoriluogo, ambiente soffuso e non sembra si possano acquistare bottiglie, invece alla fine esce soddisfatto con le sue confezioni di birra, che dopo si rivelerà ottima!!!
Non abbiamo capito se adiacente c'è la fabbrica o meno. Torniamo all'area ma nulla è cambiato.
AA, SCHLESWIG
http://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holsteinhamburg/schleswig/3580/area-di-sosta-camper-wohnmobilstellplatz-a m-schleswiger -
stadthafen.aspx
N54.51191, E9.56900
N 54°30'43", E 9°34'08"

Non mi dilungo sulla bellezza del luogo e sulle cose da vedere, ma decidiamo si saltare il paese per ritornarci in futuro. Ci spostiamo sotto il diluvio verso Eckernförde dove dovrebbe esserci un parcheggio ed un'area vicini.
Il parcheggio è attualmente vuoto e triste, complice forse anche la pioggia. L'area, invece, la troviamo bella, automatizzata, ma carissima per una breve sosta di passaggio.
AA,ECKERNFORDEhttp://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holstein--hamburg/eckernforde/42438/area-di-sosta-camper-wohnmobilstellplatz-am-noor.aspx
P, ECKERNFORDE
N54.464992, E9.836255damp
Decidiamo visto anche il tempo, di proseguire.
In altre condizioni, volendo visitare la cittadina, le due soste sono perfette.

Arriviamo così a Damp e il meteo ci dà tregua per trovare l'area, posizionarci e sistemarci.
AA,DAMP http://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holstein—
hamburg/damp/21736/area-di-sosta-camper-wohnmobilpark-damp.aspx
N 54.57762, E 10.01574
N 54°34'39", E 10°00'57"
€14,00 sosta, € 0,60 1kw, € 1 acqua 100 litri, € 1 doccia, sul mare, prato.
Aperitivo e relax, cena e scacchi.
Riscaldamento acceso.
Km oggi 211

VENERDÌ 12 AGOSTO 2016
DAMP, KAPPELN, MAASHOLM

Tempo prevalentemente soleggiato 16°/22°.
Questa mattina abbiamo il più dolce dei risvegli: gabbiani sopra di noi che ci ricordano che siamo sul Mar Baltico! Bellissimo.
Sveglia h 9.30, cielo nuvoloso ma più caldo di ieri, senza vento. Dopo aver fatto colazione facciamo una passeggiata nell'area andando anche alla reception per pagare perché il giorno prima era chiusa. 
L'area sembra avere una zona che offre piazzole non delimitate con corrente, con divieto di andare sull'erba, l'altra più vicina al mare è un enorme prato. Ci sono servizi, docce, ristorante greco.
Accanto un piccolo laghetto dove ci si allena a fare surf con una specie di skilift.
Facciamo c.s. e partiamo.
Prima di Kappeln ci fermiamo a fare spesa ad una Lidl. Alle h 13 ci fermiamo nel parcheggio camper accanto al ponte levatoio, comodo per sosta breve.
P, DAMP
N54.659845, E9.940492
Altrimenti sono presenti due aree:
AA, DAMP
http://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holstein--hamburg/kappeln/28210/area-di-sosta-camper-ancker-yachting.aspx
N54.667878, E9.936919
AA, DAMP
http://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holstein--hamburg/kappeln/1012/area-di-sosta-camper-aral-autohof-markus-dierk.aspx

kappeln

Attraversiamo il ponte e da qui vediamo il sistema per la pesca delle aringhe, ormai in disuso.panini pesce
Passeggiamo sul molo e troviamo poco all'interno un posto particolare dove vendono aringhe affumicate e panini con il pesce.
Si può scegliere sul momento come imbottire il proprio panino. 
Panino ottimo, anche se tre panini 17 € non proprio economico!

Passeggiamo per le vie molto carine e piene di negozietti, fino a raggiungere il famoso Mulino Amanda, che ha al suo interno l'ufficio informazioni.

Torniamo al piccolo molo e poi sul camper. Proviamo ora ad arrivare al Faro Bianco /Verde Leuchtturm
Schleimünde, ma non si può raggiungere da nessun lato (ci proviamo in tutti i modi). Peccato.
Lo vediamo poi dall'area di sosta dove ci fermiamo.

kappeln scorcio

AA, MAASHOLM
http://www.campercontact.com/it/germania/schleswig-holstein--
hamburg/maasholm/1018/area-di-sosta-camper-seglerhafen.aspx
N 54.68272, E 9.99328
N 54°40'58", E 9°59'36"
€10,00/24h o €12/24h compresa corrente, c.s. gratuito all'uscita
Usciamo subito in questo piccolo borgo di pescatori che non offre granchè se non relax, è la particolarità del luogo. Facciamo due passi e notiamo piccoli locali. Accanto all'area si trova la spiaggia e la ciclabile, da qui vediamo l'irraggiungibile faro.
Ci sediamo nel locale accanto a bere una Flensburger, una Fanta ed a sgranocchiare due piatti di patatine e curry, ottime. In camper ci rilassiamo, Alex fa i compiti e noi leggiamo. Cena e film. Riscaldamento acceso.
Km oggi 41

 Maasholm scorcio

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

NOVITÀ

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina