Menu

Tour.it 2015 numeri positivi e nuove prospettive per il movimento

 

banner_tourit_2015

L’edizione che si è tenuta a CarraraFiere dal 22 al 25 gennaio ha visto un forte incremento dei marchi presenti (ben 29 con un +32%) e una crescita dei visitatori che sono stati 15.729 (con un +3%). Prossimo appuntamento per camper e caravan sarà l’EXPO: attesi almeno 250.000 mezzi. Si lavora per preparare strutture e accoglienza.

Carrara, gennaio 2015

Il settore del veicolo ricreazionale e del turismo all’aria aperta ha trovato a Carrara, in occasione di Tour.it 2015, un momento positivo che può essere il presupposto per la ripresa della crescita dell’intero comparto.

I "numeri" della manifestazione lo testimoniano pienamente: 104 espositori diretti su uno spazio espositivo di 15.000 metri quadrati, mentre nel solo settore del camper e caravan i marchi presenti hanno toccato la cifra record di 29 partecipazioni (+32% rispetto al 2014) con importanti debutti e presenze di produttori stranieri, mentre sulle aree esterne sono stati occupati 20.000 mq per raduni e altre attività. L’offerta di veicoli ricreazionali esposti era davvero imponente: ben 127 fra camper e caravan di ogni fascia e dimensione che i visitatori potevano visitare per rendersi conto delle caratteristiche e confrontare prezzi, qualità e dotazioni nel corso della loro visita.

Anche per la partecipazione dei visitatori i riscontri sono stati positivi: nei quattro giorni di apertura Tour.it sono stati rilevati 15.729 visitatori singoli provenienti da tutta Italia (un significativo +3% rispetto al 2014 che sottolinea le impressioni positive emerse nel corso del salone), con equipaggi arrivati da Calabria, Molise e Campania come da Trentino e Lombardia con partecipazioni elevate soprattutto dalle regioni del centro Nord. Il picco delle presenze è stato particolarmente elevato nel weekend toccando quasi cinquemila ingressi domenica 25, con una presenza media ben distribuita in tutte le giornate, come hanno affermato gli espositori incontrati per le opportune valutazioni, dimostrando soddisfazione per il livello e la qualità delle contrattazioni avviate e concluse.

È un riscontro importante perché sottolinea la ripresa di un processo di crescita per un settore che negli ultimi anni ha scontato le difficoltà generali dell’economia e del Paese – commenta il presidente di CarraraFiere Fabio Felici – ma è anche la dimostrazione della validità delle nostre scelte strategiche: ridurre il numero delle giornate, potenziare il dialogo e la fruizione con l’offerta turistica territoriale investire su una campagna di comunicazione mirata su aree di interesse specifico. Sono risultati percepiti e apprezzati dagli espositori che ci hanno stimolato con idee e proposte per potenziare ulteriormente il salone con nuovi settori che possono completarlo assieme a iniziative che coinvolgeranno un target ancora più ampio. Abbiamo le idee chiare – conclude Felici - e abbiamo già iniziato a lavorare su progetto Tour.it 2016 ben sapendo che i prossimi mesi saranno molto importanti per le aziende e per il movimento del nostro turismo plein air”.

L’interazione forte ed evidente con il territorio è testimoniata dal successo del raduno nazionale organizzato dal Toscana Camper Club al quale hanno partecipato circa trecento equipaggi e che ha portato quasi cinquecento ospiti a visitare Pontremoli e Luni con ricadute d’immagine (e non solo) importanti in un momento di bassa stagione per il turismo in generale.

Il 2015 sarà anche l’anno dell’EXPO, evento che genererà flussi enormi di visitatori e coinvolgerà tutti i settori del turismo, compreso quello itinerante. L’argomento, che costituisce una grande opportunità, è stato affrontato a Tour.it durante il convegno “EXPO Milano 2015 e il turismo itinerante: tutto quello che c’è da sapere” organizzato in collaborazione con Promocamp Italia da Mazzucchelli and Partners nel corso del quale è stato presentato il portale Driving Expo 2015 (www.drivingexpo2015.com). Oggi in Europa circolano oltre cinque milioni di mezzi ricreazionali (1.548.900 camper e 3.873.700 caravan) e si calcola che circa il 5% dei proprietari useranno i mezzi per visitare l’EXPO. È una cifra rilevante con visitatori che necessitano di strutture di accoglienza, informazioni, e assistenza di ogni genere: il portale aggiornato costantemente conterrà una massa enorme di informazioni sia sull’EXPO sia sull’offerta del territorio.

Il presidente di Promocamp Italia, Luigi Boschetti, premiato da CarraraFiere per il suo impegno personale e istituzionale a favore del settore, nel suo intervento si è soffermato sui risultati già raggiunti e sugli obiettivi dell’associazione in un momento decisivo in preparazione dell’EXPO.

È necessario lavorare in sinergia con le istituzioni per individuare e allestire nuove aree, rafforzare e migliorare l’esistente e creare le condizioni per una mobilità urbana che consenta a chi arriva in camper di parcheggiare e poi arrivare all’EXPO. Promocamp Italia sta lavorando per migliorare la dotazione di strutture ricettive che, a oggi, sono ancora insufficienti perché pensiamo che sia necessario (e questa è anche la nostra sfida) disporre di un sistema di accoglienza adeguato e sostenuto da un’azione di marketing e di incoming”.

È una sfida per il comparto del turismo itinerante che a Tour.it ha trovato un momento positivo di business, e che da sempre sollecita le amministrazioni locali ad attrezzarsi (oggi, in particolare, quelle direttamente interessate all’EXPO) per realizzare strutture flessibili con servizi anche amovibili. Su questa linea è nato ProgettAree Group, un team specialistico che riunisce alcune tra le migliori aziende del settore per offrire un contributo concreto alla realizzazione di aree di sosta attrezzate.

 

Tour.it 2015 è stata organizzata da CarraraFiere con il patrocinio e la collaborazione di Promocamp, A.C.T.Italia Federazione Nazionale, Unione Club Amici, Confederazione Italiana Campeggiatori con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Carrara, ed ha avuto come sponsor bancari la Cassa di Risparmio di Carrara e la Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia.

CarraraFiere; Ufficio Stampa Lorenzo Marchini mail to Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina