Menu

Il Caffè di Farro, il folclore degli sbandieratori e i consigli per l’EXPO

 

banner_tourit_2015

Ultima giornata di Tour.it fra i camper più tecnologici, le caravan più leggere e i prodotti della tradizione con appuntamenti utili per l’agenda del turista itinerante.

Carrara, 24 gennaio 2015

Tour.it 13esima edizione si conclude con alcune certezze: una presenza record di marchi del settore camper e caravan e una grande proposta commerciale che consente di sperare in un trend positivo ma porta a Carrara tante novità per altri settori presenti nell’ambito del salone come quello del prodotto tipico.

Fra i cultori della novità c’è il “Caffè di Farro”, una proposta presentata a Carrara da “Il Gradile” azienda agricola di Mulazzo in Lunigiana con i titolari che hanno riscoperto e ripropongono un’antichissima bevanda: il “caffè” di farro, il cereale che è stato per millenni alla base dell’alimentazione delle popolazioni europee e che viene presentato con per una nuova soluzione.

“Si tratta di un infuso che viene ottenuto con farro che tostiamo usando fuoco di legna e che viene poi macinato come caffè – dice Ugo Ferdani spiegando il procedimento – ma, ovviamente, è senza caffeina e dunque può essere bevuto ad ogni ora anche se il sapore è molto simile a quello dell’espresso. La ricetta dell’infuso è molto antica, se ne hanno tracce addirittura dall’anno mille ma con il crollo della coltivazione del farro e l’avvento del caffè vero e proprio a costi molto competitivi il farro era stato dimenticato. Il “Caffè” di farro può essere gustato anche freddo: è ricco di magnesio e di potassio ed è un ottimo regolatore dell’intestino”.

Per gli appassionati del prodotto tipico è una grande opportunità di assaporare un gusto nuovo con un bicchierino di “caffè” che nello spazio in fiera viene offerto per una prova che nessuno si lascia sfuggire. Ma chi visita “Il Gradile” trova anche un pecorino “affinato” con gusti e sapori assolutamente coinvolgenti come quello ottenuto stagionando con cenere di ulivo, con paglia di farro o, ancora la versione ottenuta stagionando con vinacce oltre che forme per palati sopraffini che hanno affrontato fino a due anni di stagionatura.

Per gli appassionati del folclore ma anche per la gioia di visitatori ed espositori le Pro Loco della provincia di massa Carrara, presenti per promuovere le tipicità e l’offerta territoriale, hanno organizzato diversi appuntamenti con gruppi folcloristici composti da sbandieratori, musici, dame e figuranti.

Nella giornata conclusiva sono in programma due appuntamenti: alle 14,30 si esibirà il Gruppo Storico Aure Fenici di Pontremoli che da anni opera sul territorio e collabora alla kermesse Medievalis che si tiene a fine agosto a Pontremoli. Alle 16:30 sarà la volta del Gruppo Storico dell’Associazione “Ducato di Massa” protagonista della rievocazione estiva della Quintana Cibea.

Per i visitatori di Tour.it sarà una bella occasione per conoscere, oltre ai mezzi e agli accessori esposti nel salone, anche una parte importate della storia del territorio attraverso il folclore magari dopo aver fatto visita allo spazio delle Pro Loco nell’area di ingresso dove gli addetti forniscono informazioni sul territorio e sugli eventi ma anche opportunità di degustazione dei prodotti tipici della provincia.

Alle 11, nella sala del centro servizi è in programma la conferenza su “EXPO MILANO 2015 e il turismo itinerante: tutto quello che c’è da sapere”. L’iniziativa è organizzata, in collaborazione con Promocamp Italia, da Mazzucchelli and Partners, agenzia di comunicazione oltre che anche editore del portale Driving Expo 2015 ( www.drivingexpo2015.com ).

Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 si attendono a Milano oltre 20 milioni di visitatori da tutto il mondo e, secondo le stime, potrebbero arrivare nel capoluogo lombardo addirittura 250.000 veicoli ricreazionali e per questo è stato attivato il portale Driving Expo 2015 che si propone come uno strumento essenziale per indirizzare e informare i camperisti e caravanisti provenienti non solo dall’Europa, uno strumento completo, che propone itinerari e raccoglie tutte le informazioni necessarie ai turisti en plein air, le possibilità di sosta, assistenza e noleggio, ma anche ospedali e cliniche veterinarie, presenti sul territorio lombardo. Il portale è adatto a smartphone e tablet ed è realizzato in 5 lingue. Sarà l’occasione migliore per dimostrare che l’Italia è un Paese camper e caravan “friendly” anche in occasione di EXPO 2015.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina