Menu

Taglio del nastro a Vita all'Aria Aperta 2016

 

logo tourit vita aria aperta 2016 200px

Riccardo Coppola, Assessore alle Attività Produttive, inaugura il nuovo Salone di CarraraFiere dedicato a tutti gli appassionati dell’outdoor, unendo tre manifestazioni già storicizzate a Carrara nel segno di sinergie e collaborazioni a favore del turismo. Sono 218 le aziende presenti distribuite su 25.000 metri quadri, in aumento sulle edizioni precedenti. Segnali incoraggianti di ripresa nel mondo del camper.

 

Comunicato Stampa da CarraraFiere

Carrara, 21 gennaio 2016

 

Apre i battenti da oggi e fino a domenica la manifestazione Vita all’Aria Aperta, il nuovo evento di CarraraFiere che riunisce e mette in sinergia tre manifestazioni già storicizzate: Tour.it, MondoCaccia e MondoPesca, tre saloni rivolti a tre diverse aree di attività e di pratica a contatto della natura unite dal comune interesse per l’ambiente e la sua qualità, e connesse da espositori che spesso operano trasversalmente rispetto ai diversi settori merceologici.

TOUR IT, alla 14° edizione e con 111 espositori coinvolti presenta il meglio della produzione nazionale e internazionale attraverso la rete di distributori e produttori toscani: la Toscana è la regione leader per produzione di autocaravan e camper in Italia, e tra le prime in Europa. Circa l’80% della produzione nazionale è localizzata, infatti, all’interno degli otto comuni della Val d’Elsa e della Val di Pesa.

Alla grande esposizione di camper, caravan tende da campeggio e accessori per l'outdoor, si affiancheranno nuovi settori, dalle informazioni turistiche alle proposte di opportunità di accoglienza in Parchi naturali all'offerta di escursioni e trekking. In fiera anche gli stand dell'Azienda di promozione turistica della Slovenia e della Regione Siciliana

Questa edizione coincide con il trentesimo anniversario del Toscana CamperClub, storico partner della manifestazione, che anche quest’anno organizza a Carrara il 28° Raduno Nazionale 2016 da svolgersi nella quattro giorni della fiera.

Da notare, a vantaggio della ripresa del settore che ha riacquisito una certa vitalità nel 2015 con un incremento dell'8,3% delle immatricolazioni di nuovi veicoli rispetto al 2014, il recente incentivo alla rottamazione di 8.000 Euro (eventualmente integrabili con altri contributi erogati da produttori e concessionari) indirizzato a chi decide di demolire veicoli di categoria Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 per acquistarne uno nuovo avente classe di emissione non inferiore ad Euro 5, contenuto nella legge di Stabilità 2016.

MondoCaccia, 5° Salone della Caccia Tradizionale e Sostenibile riunisce tutte le anime e tutte le associazioni di caccia per farle sentire protagoniste di una visione comune: quella della caccia praticata e vissuta in una manifestazione che fa coesistere sport, tradizione e sostenibilità. Dal punto di vista dei numeri del settore, l’Italia si conferma al primo posto in Europa per la produzione di armi sportivo-venatorie, con una copertura di circa il 60% dell’offerta comunitaria, per un giro d’affari complessivo che tocca gli 8 miliardi di euro l’anno: 0,5% del PIL e l'impiego di circa 95.000 occupati.

Interessante notare che nonostante la caccia sia considerata da molti uno sport tipicamente maschile, In Italia il 5% circa dei praticanti sono donne. (circa 30 mila nel 2013,secondo Adnkronos).

Praticata nel rispetto per l’ambiente, la caccia diventa elemento di equilibrio naturale, perché i cacciatori sono le prime sentinelle del degrado del territorio e i primi che si adoperano per la sua conservazione, fattore fondamentale per poter praticare la loro passione.

È in quest’ottica che EnalCaccia, presenta sabato 23 il convegno“Gestione della caccia agli ungulati in Toscana” al fine di esaminare le soluzioni praticabili rispetto all’eccessiva proliferazione dei cinghiali. Saranno numerose le iniziative in Fiera che illustrano il mondo venatorio grazie alle associazioni presenti, con mostre, raccolte di collezionisti, lavorazioni artigiane e, non ultima, la presenza del campione europeo di chioccolo 2015, Loris Dal Maistro con l’ Associazione provinciale Libera Caccia Massa Carrara e Gruppo Italiano Chioccolatori, ospite del Gruppo Chioccolo nato nel grazie a un’idea del carrarese Raffaele Morosini. Nello spazio di Federcaccia mostra del pittore Eugenio Busi, mentre l’Associazione Culturale Italiana per la tutela delle tradizioni venatorie e per il collezionismo organizza mostre di libri antichi, lavorazioni artigiane e vari materiali da collezionismo.

Presente per la prima volta a MondoCaccia lo stand della CCT, Confederazione Cacciatori Toscani,che riunisce Federcaccia Arcicaccia e Anuu,dove si troveranno materiali esplicativi e informativi sulla caccia sostenibile.

Partecipano a MondoCaccia66 espositori con una variegata offerta di articoli per ogni aspetto dell’arte venatoria.

MondoPesca, 6° Salone delle attrezzature e degli equipaggiamenti per la pesca professionale, sportiva, amatoriale e delle produzioni ittiche nazionali è non solo esposizione, ma un’occasione d’incontro e approfondimento con convegni organizzati dalle associazioni di categoria che da sempre sostengono l’evento. Presenti infatti con un ricco calendario di iniziative e attività per grandi e piccoli la FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacque) , FISHING LADIES, APR (associazione Pesca ricreativa) CIPM (Comitato Italiano Pescatori Mosca)

Quest’anno si punterà molto sul turismo legato alla pesca,che in Italia conta oltre 1 milione e 300 mila praticanti: gli operatori coinvolti nel settore si occupano di noleggio di imbarcazioni, laghetti di pesca sportiva, pescaturismo e ittioturismo, ma anche di hotel, ristoranti e tutte le attività commerciali legate al territorio dove si può svolgere questa disciplina. L’Italia, con quasi 7500 km di coste e oltre 1500 tra fiumi e laghi, possiede un patrimonio ricchissimo che può essere sfruttato per la pesca, incrementando l’interesse per zone dove altri tipi di turismo non sono possibili e sviluppandone maggiormente l’economia.

Partecipa per la prima volta il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali con un’area dedicata allo show-cooking del pesce azzurro.

E sempre per la prima volta domenica mattina verrà organizzata una giornata ecologica di pulizia dell’arenile sulla spiaggia antistante il Complesso fieristico, col patrocinio del Comune e la fattiva partecipazione di AMIA.

Novità assoluta l’importante coinvolgimento della Onlus internazionale Casting for Recovery che, in collaborazione con APR Alleanza Pescatori Ricreativi, Associazione Fishing Ladies,  le riviste di settore Pesca da Terra, Pesca In e Pesca in Mare, organizzerà domenica 24 gennaio alle 11:00 un incontro formativo dal titolo “Un programma di pesca a mosca a supporto delle donne in lotta contro il cancro al seno, per aiutarle ad andare avanti  acquisendo al contempo nuove abilità” per illustrare l’importanza della pratica della pesca a mosca nella riabilitazione delle donne colpite da tumore al seno. Fino ad oggi l’associazione opera in Canada, Regno Unito, Irlanda e Nuova Zelanda. L’incontro avrà l’obiettivo di presentare questo particolare progetto in Italia. Coinvolto nell’iniziativa anche il reparto oncologico dell’ospedale di Carrara, che parteciperà portando la testimonianza delle sue attività con interventi della Dr.ssa Francesca Federici, e della Dr.ssa Roberta Crudeli.

Alla sesta edizione di MondoPesca partecipano molte aziende produttrici e distributrici di articoli da pesca, strumentazione elettronica e attrezzature nautiche per un totale di 41 aziende presenti.

Nelle parole del Presidente di CarraraFiere, Fabio Felici, le motivazioni che hanno portato alla decisione di riunire le tre manifestazioni all’interno di un unico evento:

L’intento e’ quello di favorire la crescita della manifestazione offrendo tante opportunita’ ai visitatori, ma anche di operare in un ottica di maggior sviluppo turistico sul nostro territorio, che certo non manca di splendidi luoghi dove praticare il campeggio, la pesca e la caccia.

Come organizzatori abbiamo fatto e continueremo a lavorare ottimizzando e diversificando la nostra comunicazione per raggiungere questo obiettivo, e sono lieto di poter dire che i dati dati raccolti da settembre ad oggi degli accessi ai nostri siti e social mostrano che siamo sulla strada giusta”

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina