Menu

SALONE DEL CAMPER 2015: ASSEGNATI OGGI I PREMI DA 20.000 EURO AI COMUNI VINCITORI DEL BANDO APC

 

salone_del_camper_finalogoo

Dopo una lotta all’ultimo voto e una partecipazione massiccia,

oggi al Salone premiati i Comuni del Turismo in Libertà.

Premiazione anche per la prima edizione del Bando per i privati

SALONE CAMPER 2015 da sin. Colle Val dElsaDarfo BoarioVarese Tonini Brogini Gambatesa Privati

 

Comunicato stampa

Parma, 19 settembre 2015 – Ha avuto luogo oggi, presso l’”Agorà istituzionale” nel Padiglione 4 del Salone del Camper di Parma, l’attesissima premiazione dei comuni vincitori del Bando “I Comuni del Turismo in Libertà”, indetto come sempre da APC -  Associazione Produttori Caravan e Camper, in collaborazione con ANCI - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, Federterme, Federparchi e FEE, per la realizzazione di un’area di sosta attrezzata per i veicoli ricreazionali. Il Bando, ormai fortunatissimo, giunto quest’anno alla sua XIV edizione, ha visto la partecipazione di oltre 140 amministrazioni comunali che hanno espresso il desiderio di realizzare una struttura adibita ai camperisti, con tutti i requisiti possibili. Dopo un’attenta valutazione della giuria, riunitasi il 28 luglio per decidere i vincitori e, alla fine di un testa a testa deciso solo da pochi voti, a spuntarla sono state 4 realtà che rappresentano in pieno i criteri e le peculiarità del turismo in libertà oggi: per il Norditalia Darfo Boario Terme, ridente località bresciana sul Lago di Garda, rinomatissima per le sue fonti termali; per il Centro Italia Colle Val d’Elsa, borgo senese situato nel cuore della cosiddetta “Caravan Valley” che esporta all’estero l’83% della produzione italiana di veicoli ricreazionali, piccola bellezza storico-culturale della nostra penisola nonché paese natìo di Pia de’ Tolomei, figura protagonista di alcuni dei versi più dolci e commoventi della Divina Commedia di Dante; per il Suditalia Gambatesa, comune molisano in provincia di Campobasso, squisito e tipico tesoro nascosto italiano medievale che ogni anno, il giorno di Capodanno, ospita il seguitissimo raduno camperistico in occasione della tradizionale festa delle “Maintunate”. Infine, per la categoria “Ristrutturazione e Implementazione”, ad aggiudicarsi il premio è stata la città di Varese, capoluogo di provincia quindi molto più grande rispetto ai comuni premiati in precedenza, a testimonianza dell’interesse forte anche dei grandi centri nei confronti di questo Bando, ma soprattutto dei turisti in libertà che con sempre maggior insistenza e passione chiedono alle loro amministrazioni strutture e spazi ad hoc per garantire al turismo ricreazionale lo sviluppo e la qualità che merita.

Dopo i Comuni, si è passati alla grande novità del 2015, alla prima edizione del Bando “Ricettività del Turismo in Libertà”, destinato per il primo anno ai Soggetti Privati, vinto dalla società Astore Camping di Lagopesole, piccola frazione di Avigliano, in provincia di Potenza. Il camping lucano, che ha deciso di allargare la sua offerta con un’area di sosta, ha ricevuto in premio da APC un sistema per lo scarico dei reflui da camper del controvalore economico di €10.000.

Il lancio di questo nuovo concorso mira a favorire la progettazione di zone di sosta di assoluta eccellenza, ancor più esclusive e funzionali, in vere e proprie “concept area” dotate di palestre, centri wellness e benessere e spazi funzionali per grandi e piccini.

Grande la soddisfazione dei presenti, delle amministrazioni premiate e dell’APC, come dimostra un entusiasta Gianni Brogini, Direttore Marketing di APC: “Anche quest’anno siamo davvero soddisfatti, c’è stata un’ulteriore crescita della partecipazione ed è sempre più difficile scegliere i vincitori. I Comuni stanno capendo che il turismo in libertà, oltre a portare soldi nelle loro casse, è il tipo di turismo più green e di meno impatto sull’ambiente”. In linea con lui Francesca Tonini, Direttore Generale di APC: “Ottima riuscita, anche quest’anno, e tanta partecipazione anche alla premiazione qui al Salone. I numeri di questo fortunato Bando parlano da soli: grazie al suo contributo, da quando è stato istituito, sono già state realizzate 40 aree di sosta in 16 regioni italiane”.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina