Menu


Al Salone del Camper APC premia
“I Comuni del Turismo all’Aria aperta 2014”

Nuovo record di partecipazioni: 143 progetti di aree di sosta camper presentati

logo_APC

 

Comunicato stampa

 

 

 

 

 

Nella cornice del Salone del Camper, sabato 20 settembre alle ore 12, saranno premiati i vincitori
della XIII edizione del Bando promosso da APC-Associazione Produttori Caravan e Camper.
Novate Milanese (MI), Terni (TR), Sciacca (AG) e Salsomaggiore Terme (PR):
le Amministrazioni che si aggiudicheranno il contributo di 20.000 euro.



Nato nel 2001 con la finalità di promuovere e incentivare la ricettività per i camper, il Bando offre un contributo economico concreto alle Amministrazioni interessate a investire in questa modalità turistica. È promosso da APC-Associazione Produttori Caravan e Camper, in collaborazione con ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani, Federparchi-Europarc Italia, Federterme e FEE Italia-Fondazione per l'Educazione Ambientale.

Nel 2014 sono stati presentati 143 progetti contro i 136 dell’anno precedente (+5%), che fanno registrare un nuovo record. Ben 48 Comuni hanno concorso per la categoria introdotta quest’anno, “Progetti di ristrutturazione o implementazione di aree camper già esistenti”, 55 per il Nord, 23 per il Centro e 17 per Sud e Isole. La Regione più camper friendly è risultata il Piemonte, con 36 progetti, seguita da Lombardia (14), Emilia Romagna (12) e Toscana e Veneto (11).

La giuria esaminatrice ha proclamato vincitori il Comune di Novate Milanese (MI) per la categoria “Comuni Nord Italia”, il Comune di Terni (TR) per la categoria “Comuni Centro Italia”, il Comune di Sciacca (AG) per la categoria “Comuni Sud Italia e Isole” e il Comune di Salsomaggiore Terme (PR) per la categoria “Progetti di ristrutturazione e implementazione di aree di sosta camper già esistenti”.

Le quattro Municipalità, premiate presso l’Agorà nel Padiglione 4 del Salone del Camper, riceveranno in premio un contributo economico di 20.000 euro per la realizzazione del progetto presentato, scelto sulla base di specifici requisiti come la presenza di dispositivi di sicurezza, l’ecosostenibilità e la multifunzionalità della struttura ricettiva.

Il Bando “I Comuni del Turismo all’Aria aperta” ha raggiunto negli anni importanti risultati, contribuendo alla realizzazione di oltre 30 aree di sosta camper distribuite in 15 differenti Regioni italiane.

“Gli ottimi risultati conseguiti dalla XIII edizione del Bando - ha dichiarato Jan de Haas, Presidente di APC-Associazione Produttori Caravan e Camper - confermano la crescente sensibilità da parte dei Comuni italiani per questa modalità turistica, in grado di rappresentare un’opportunità di sviluppo per i sistemi economici locali. Abbiamo constatato un cambiamento fondamentale nei progetti presentati quest’anno: le Amministrazioni non si limitano a proporre aree di sosta camper ma delle vere e proprie soluzioni integrate a misura di camperista. Anche grazie a questa iniziativa, infatti, i turisti in camper avranno a disposizione nuove strutture ricettive per scoprire in libertà le bellezze e le eccellenze dell'Italia, l'Expo Milano 2015, il Parco della Cascata delle Marmore, le Terme di Sciacca e Salsomaggiore”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina