Menu

Vita all'Aria Aperta 2019 - il nostro punto di vista

vaa2019 nostro puntovista

Anno zero per un nuovo format: a noi è piaciuto!

Cari amici di Vacanzelandia,

l'ultima edizione di Vita all'Aria Aperta 2019 si è conclusa da pochi giorni e come ogni fiera o manifestazione è giusto riflettere di come sia andata.

Non conosciamo i dati dell'affluenza mentre scriviamo queste poche righe, non vogliamo basare le nostre riflessioni su sterili numeri, che spesso dicono tutto e niente. Ma se vogliamo però parlare di numeri, possiamo dire che per noi era il nono anno consecutivo di presenza continuativa come espositori e quindi ci possiamo considerare affezionati a questa kermesse che apre il calendario fieristico nel settore del turismo all'aria aperta. 

Ma perché ci è piaciuta?

Dopo le ultime edizioni "sofferenti", causa abbinamenti con settori non ben amalgamati e assortiti con il turismo all'aria aperta, l'edizione 2019 con la formula esperienziale, secondo noi, ha intrapreso la strada giusta per una nuova connotazione.

Interessante l'area Agorà, dove un ricco palinsesto di incontri ed interventi che hanno trattato vari argomenti, ha coinvolto appassionati, blogger e testimonial sia nel settore camper, caravan e tenda, ma anche l'argomento "cammini"  è stato avvincente, disciplina ludica e sportiva che ben si associa al turismo slow, tipico di noi viaggiatori en plein air. Questo "speaker's corner" nel padiglione C ha suscitato un buon coinvolgimento e un buon numero di spettatori.

Tanti amici di Vacanzelandia hanno accolto il nostro invito per questa occasione d'incontro e sono passati a salutarci, visi noti e ormai da vecchia data nostri lettori, ma abbiamo conosciuto anche nuovi appassionati in visita alla manifestazione alla ricerca di idee e spunti per le proprie vacanze in camper, caravan e tenda.

Da migliorare...

Sicuramente una buona pianificazione annua del calendario fiere, evitando sovrapposizioni di date con altri eventi fieristici dello stesso settore, gioverebbe a tutto e a tutti.

Qualche veicolo in più in esposizione perché lo sappiamo tutti, alle persone piace toccare con mano e "ficcanasare" dentro ai camper e alle caravan. Lo storico raduno che quest'anno non c'è stato, è sicuramente stato un punto di debolezza non averlo avuto, così come la mancanza di eventi serali, appuntamenti che fanno da collante ai camperisti che amano le manifestazioni fieristiche a 360° dal mattino a sera sentendosi protagonisti dell'evento stesso.

Conclusioni

Tanti i presupposti e gli spunti per poter vedere l'edizione 2020 più scoppiettante partendo dalle basi poste in questa edizione...

E quando cala il sipario su una fiera, che cosa rimane?

Chi ci segue ormai da tempo, sa che resta un VIDEO con la fiera in pillole e i vostri sorrisi che rimangono scolpiti nelle pagine dei ricordi Vacanzelandia!

Buona visione

Marzia & Lorenzo

Commenti   

+2 #1 Luigi Boschetti 2019-02-07 09:14
Condivido in pieno e sottolineo che Promocamp Italia sta già lavorando per la prossima edizione.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina