Menu

PROVATO PER VOI

Test prova dell'oscurante a rullo per vetro anteriore e tendine oscuranti laterali autoadesive cabina camper

oscuranti rullo cabina camper

Ecco alcune novità presenti al Salone del Camper 2017 che ci sono subito piaciute: l'oscurante tenda a rullo per il vetro anteriore della cabina e due oscuranti interni di tessuto autoaderente per i vetri laterali. Li abbiamo testati e messi a dura prova durante questo freddo inverno.

Redazionale di Lorenzo Gnaccarini

Le avevamo già viste allo stand del produttore SCALABROS in veste di prototipi in occasione del Salone del Camper 2016 e subito ci erano piaciute. Poi le abbiamo riviste nella versione definitiva al Salone del Camper 2017 e ci hanno dato i primi pezzi da testare e provare: abbiamo messo a disposizione il nostro camper per questo impegnativo test e abbiamo messi a dura prova questi accessori proprio durante la stagione invernale.

Secondo noi questo kit potrebbe soppiantare in maniera egregia i classici oscuranti a ventosa, poco eleganti, poco affidabili nella tenuta sui vetri (quante volte li abbiamo trovati staccati oppure con metà vetro scoperto...) e ingombranti quando vengono riposti.

Perché abbiamo scelto l'inverno? Perché secondo noi è la stagione più critica soprattutto per quelli laterali e vogliamo capire come si comporta il tessuto autoaderente quando il vetro scenderà di parecchi gradi sotto 0.

Dopo un mese invernale, abbiamo testato questi oscuranti a rullo e autoaderenti in tante situazioni differenti e reali, così da osservare il loro comportamento e trasmettervi le nostre impressioni che, per noi, può soppiantare in maniera risolutiva l'uso dei mediocri oscuranti interni in dotazione ai camper, eliminando una volta per tutte i disagi della soluzione con ventose.

Abbiamo conosciuto l'azienda SCALABROS: ora ve la raccontiamo

scalabros aziendaSCALABROS è un'azienda italiana al 100% ed è uno dei principali produttori europei di oscuranti a rullo ed altri accessori per il settore dei bus e altri veicoli come oblò e botole di sicurezza a tetto o pavimento per bus, ambulanze, veicoli speciali come gatti delle nevi, macchine agricole ed operative, barche.. Da un paio d'anni ha sviluppato una serie di oscuranti a rullo specifici per proteggere la cabina guida dei camper dal sole e dalla luce che entra dai vetri.

Tutto il processo di progettazione e realizzazione avviene all'interno di Scalabros, i materiali vengono accuratamente selezionati e i componenti vengono tutti costruiti con stampi esclusivi. Il montaggio avviene tutto all'interno dello stabilimento e ho visto anche alcuni prodotti che stavano subendo dei test vita: i titolari Giovanni e Benedetto mi hanno informato che qualsiasi prodotto subisce numerosi test vita prima di essere messo sul mercato, così da poter garantire la massima qualità ed affidabilità sia durante l'utilizzo che nel tempo per questi prodotti che sono Made in Italy al 100%

  scalabros-lavorazione-01.jpg scalabros-lavorazione-02.jpg scalabros-lavorazione-03.jpg scalabros-test-vita-01.jpg scalabros-test-vita-02.jpg scalabros-test-vita-03.jpg

Montaggio oscurante a rullo per vetro anteriore cabina camper

Sebbene il montaggio sia molto semplice e realizzabile fai da te, si sono offerti di installare la tenda a rullo e così, per questa volta, sono stato uno spettatore di un lavoro che veniva svolto sul nostro camper, ed ammetto che è stata dura resistere  e non interferire sul montaggio...

Il kit è composto da un oscurante a rullo e due guide laterali, destra e sinistra. Nulla di più. Per ogni differente meccanica camper c'è il proprio kit oscurante a rullo.

Per prima cosa, bisogna rimuovere le alette parasole presenti sul camper, così da poter installare il rullo più in alto possibile per ottenere la massima oscurità ed evitare che possa ostruire la visuale durante la guida.

Il rullo che mi hanno installato si fissa con due viti autofilettanti al montante superiore della cabina, in corrispondenza di una nervatura di rinforzo, naturalmente dopo aver realizzato i due fori con il trapano. Ho suggerito ai progettisti di pensare ad un fissaggio sfruttando i fori filettati delle alette parasole, così da rendere il montaggio ancora più semplice senza la necessità di forare il camper. Vi aggiornerò quando mi avranno comunicato la modifica del fissaggio.

Una volta fissato il rullo, si montano le due guide laterali, inserendo i tasselli del telo all'interno delle scanalature e avvitandole sulle staffe del rullo per mezzo di due viti con dadi autofilettanti. Le due guide, poi, vanno fissate in basso con due viti autofilettanti, eseguendo sempre un preforo sul montante con il trapano.

E il montaggio termina qui: con solo 4 viti abbiamo fissato l'oscurante a rullo sul camper al posto delle due alette parasole.

  montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-01.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-02.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-03.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-04.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-05.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-06.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-07.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-08.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-09.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-10.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-11.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-12.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-13.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-14.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-15.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-16.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-17.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-18.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-19.jpg montaggio-tenda-rullo-oscurante-cabina-camper-scalabros-20.jpg

Ora siamo pronti per oscurare il vetro anteriore della cabina guida del nostro camper

scalabros montaggio oscurante rullo camper 07Ora che è il rullo è perfettamente montato, possiamo oscurare la cabina guida in maniera facile e veloce, senza utilizzare gli obsoleti oscuranti a ventosa.

Il rullo è leggermente caricato a molla quanto basta per facilitare il ritorno senza che il telo completamente abbassato o abbassato come parasole possa ritornare indietro.

Per abbassare il telo bisogna agire contemporaneamente sulle due maniglie laterali, così da svolgere il telo senza inclinarlo. Vi anticipo che le prime volte può sembrare complicato abbassarlo mantenendolo parallelo e nel caso di discesa obbliqua, potrebbe uscire il telo dalla guida. In questo caso, si riavvolge completamente il telo e si controlla se è ritornato nella fessura della guida. Nel caso in cui sia rimasto fuori guida, con un dito si aiuta il telo a ritornare nella guida e si può nuovamente svolgere il telo.

Vedrete che dopo due o tre utilizzi, ci prenderete la mano e il telo si svolgerà sempre perfettamente.

Applicazione degli oscuranti autoaderenti per i vetri laterali della cabina camper

scalabros oscurante lateraleOra che abbiamo oscurato il vetro anteriore, passiamo ai vetri laterali. L'operazione è molto semplice e rapida.

Sono rimasto subito colpito dalla leggerezza degli oscuranti laterali, che si presentano sotto forma di un rotolo composto dai due teli accoppiati dal lato della superficie autoaderente, così da evitare che questa superficie possa sporcarsi e, quindi, perdere la proprietà autoaderente.

Allora ho subito domandato a Giovanni e Benedetto "e se si dovessero sporcare, come posso pulire le superfici autoaderenti?". Mi hanno fatto subito vedere che la superficie autoaderente si pulisce perfettamente dallo sporco e polvere strofinando un semplice pezzo di carta assorbente imbevuta d'acqua.

Tranquillizzato dalla risposta e dalla dimostrazione, mi hanno spiegato che il telo è innovativo, di produzione europea ed è formato da due differenti tessuti: quello interno di colore grigio è impermeabile e resistente, mentre il tessuto bianco di circa 3 millimetri di spessore è soffice ed autoaderente, così da potersi attaccare su qualsiasi superficie perfettamente liscia e pulita, proprio come quella del vetro.

Ho subito domandato se avessero pensato ad utilizzare questo tessuto anche per il vetro anteriore dei camper. I fratelli Scalabrini mi hanno subito risposto che hanno fatto delle prove e hanno riscontrato che la proprietà autoaderente è più che sufficiente per tenere saldamente attaccato il telo a superfici lisce verticali, mentre per il vetro anteriore, che è inclinato, il tessuto si stacca dal vetro a causa del proprio peso. Quindi non è la giusta soluzione per oscurare il vetro antriore.

I teli che ho testato mi sono stati preparati all'istante e sono i primi che hanno fatto testare sul campo. Infatti, ho assistito al taglio del materiale e mi sono stati consegnati senza la bordatura del profilo esterno, mentre i prossimi verranno realizzati con una bordatura di tessuto così da renderli esteticamente più belli e nello stesso tempo più resistenti. Ma noi di vacanzelandi@ sappiamo che il prezzo da pagare per il test di prodotti innovativi è quello di utilizzare prototipi, ottimi nella sostanza ma esteticamente meno belli. Del resto, la mancanza del bordino è ininfluente per il test che dovevamo svolgere.

Ben poco c'è da spiegare per il montaggio dei teli laterali: si distende il telo sul vetro e si pressa con la mano il telo sul vetro dall'alto verso il basso, così da far aderire perfettamente il tessuto al vetro cercando anche di togliere le bolle d'aria. Più si tolgono bolle d'aria, più il tessuto aderisce al vetro e il fissaggio si mantiene stabile nel tempo.

Test dell'oscurante telo a rullo e teli autoaderenti

Immagino già che vi domanderete perché il test l'abbiamo eseguito in inverno, in quanto questi prodotti vengono utilizzati maggiormente in estate. Molto semplice: l'inverno e le basse temperature mettono in crisi più facilmente tutti i materiali ed abbiamo pensato che se i teli laterali autoaderenti hanno mantenuto la funzionalità a basse temperature, dove i materiali diventano più rigidi, allora possono soltanto migliorare la loro prestazione durante la stagione estiva e le alte temperature. Per quanto riguarda l'oscurante a rullo, considerando che il telo viene da anni utilizzato nel settore dei bus, ci sentiamo molto più sicuri che il comportamento invernale sia simile al comportamento estivo.

Quindi, alla fine, volevamo capire come si sarebbero comportati i teli oscuranti laterali e basse temperature.

Il risultato è molto soddisfacente! Abbiamo testato il kit lasciando il camper fermo in un parcheggio, con cabina esposta al sole, per circa due settimane, senza toccare in alcun modo gli oscuranti, proprio per simulare un rimessaggio del camper all'aperto. Durante queste due settimane, le temperatura minime sono oscillate tra i -5° e i + 5°, mentre quelle massime hanno toccato anche i 12 gradi in quelle giornate di sole limpido, portando tepore alla cabina.

Gli oscuranti laterali sono rimasti sempre perfettamente in posizione come li avevamo attaccati e il telo a rullo ha sempre mantenuto la stessa forma e tensione nonostante le escursioni termiche tra giorno e notte.

Allora, abbiamo successivamente testato gli oscuranti durante una breve vacanza invernale, oscurando ripetutamente più volte al giorno a cabina. In alcuni casi abbiamo applicato gli oscuranti laterali sul vetro leggermente umido dalla condensa ed abbiamo visto che la proprietà autoaderente si riduce. È sufficiente passare con un panno di cotone sul vetro per asciugare la condensa e il telo si attaccherà perfettamente. Dopo aver applicato il telo autoaderente sul vetro, si può tranquillamente vivere in camper in inverno e l'eventuale formazione di condensa non staccherà la superficie del telo accoppiata al vetro. Il telo manterrà il posizionamento fino a quando non si deciderà di rimuoverlo dal vetro perché l'umidità e la condensa non riesce ad insinuarsi tra telo e vetro.

Abbiamo provato ad aprire e chiudere le portiere con gli oscuranti laterali autoaderenti attaccati al vetro e loro sono rimasti posizionati senza cedere di un millimetro.

L'oscuramento dei vetri laterali è totale, grazie all'abbondanza del bordo che ricopre anche parte della lamiera della portiera, mentre l'oscurante a rullo anteriore protegge bene dai raggi diretti del sole però le fessure superiori dovute alla conformazione del tetto della cabina e la curvatura del cruscotto fanno trafilare della luce che, comunque, è più che trascurabile anche in caso di piena insolazione della cabina e se in quella posizione ci fosse un letto basculante, sono certo che si possa dormire al buio fino a mezzogiorno.

  scalabros-oscuranti-cabina-camper-01.jpg scalabros-oscuranti-cabina-camper-02.jpg scalabros-oscuranti-cabina-camper-03.jpg scalabros-oscuranti-cabina-camper-04.jpg scalabros-oscuranti-cabina-camper-05.jpg

Considerazioni finali

Il kit oscuranti di Scalabros, composto da oscurante telo a rullo per il vetro frontale e da due teli oscuranti autoaderenti per i vetri laterali della cabina camper, hanno superato brillantemente la nostra prova e siamo rimasti molto soddisfatti dalla grande praticità dell'utilizzo e dall'affidabilità del mantenimento del posizionamento nel tempo, soprattutto per quelli laterali autoaderenti.

Un altro grande vantaggio è la compattezza degli oscuranti laterali quando non sono utilizzati: vengono trasportati arrotolati all'interno di una sacca e sono molto leggeri.

Ritengo che questo kit oscuranti di Scalabros possa essere una valida alternativa agli oscuranti a ventosa, che mi hanno sempre deluso soprattutto quando, ritornando al camper dopo una passeggiata, li trovavo "a penzoloni" perché una o più ventose si erano staccate. Non so se è perché i nostri sono stati utilizzati per tanti anni e le ventose si sono forse indurite, quindi già da tempo la loro affidabilitàera deludente. A mio parere, un oscurante a ventosa con un angolo staccato sia poco decoroso (il camper sembra trasandato) e, soprattutto, possa incuriosire le persone a guardare dentro al mezzo da quella apertura, violando la privacy di chi è all'interno, oppure incuriosire i malintenzionati.

Ammetto che mi sono abituato molto velocemente ai grandi vantaggi di questa nuova soluzione... e oramai gli oscuranti a ventosa sono solo un lontano ricordo e non ho più l'assillo di pensare di ritornare al camper e trovarlo con un oscurante "a penzoloni".

 

Non dimenticatevi di dire: "Visto su Vacanzelandi@".

Sarete trattati con la cortesia riservata agli "Amici di Vacanzelandi@"

Per qualsiasi informazione puoi contattare direttamente utilizzando il seguente

Richiesta informazioni SCALABROS

Informativa ai sensi del D.LGS: 196/2003 - www.vacanzelandia.com sottopone al titolare quanto segue: La informiamo che i dati personali da Lei forniti saranno trattati, con l'ausilio di strumenti informatici, telematici e cartacei, nel pieno rispetto del D.Lgs 196/2003 e per esplicare la sua richiesta. L'interessato, a norma dell'art.7 del D.LGS 196/2003, ha diritto in qualsiasi momento di ottenere a cura del Responsabile del trattamento: la conferma dell'esistenza dei dati e la comunicazione degli stessi; l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione; il blocco dei dati trattati in violazione di legge; può opporsi al trattamento degli stessi. Il titolare del trattamento è www.vacanzelandia.com. Preso atto del regolamento e dell'informativa autorizzo al trattamento dei miei dati personali per le finalità sopra riportate.

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com



oppure contatta direttamente:

Scalabros S.r.l.

Benedetto e Giovanni Scalabrini

Via Caduti di Sabbiuno, 83/C - Loc. Bazzano - 40053 - Valsamoggia (BO)

Tel: +39 051 832587 - Fax: +39 051 092110

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: http://www.scalabros.it

Vacanzelandi@ è a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione su questo prodotto 

 

Articolo realizzato in collaborazione con Scalabros

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Seguici su

facebook twitter you tube google instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Link consigliati

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina