Menu

Indice articoli

Aggiornamento del 1 agosto 2018: ADAMFRESH IN CAMPER

Adamfresh ve lo abbiamo mostrato in tutte le salse, in casa, in cabina guida, abbiamo eseguito test strumentali... ora è arrivato il momento di trasmettervi la nostra esperienza durante l'uso in camper.

Non sappiamo dirvi se il più grande vantaggio di Adamfresh sia l'estrema flessibilità d'uso in quanto trasportabile e funzionante con la batteria interna, a 12 V e a 230V oppure se è la grande facilità d'uso in tutte le situazioni in cui si sente la necessità di avere benessere. Quindi, essendo portatile, potete decidere di lasciarlo a casa (meno peso in camper da portarsi dietro) oppure lo potrete utilizzare pre creare il vostro benessere in tante svariate occasioni.

Sta di fatto che Adamfresh in camper è un fantastico prodotto e può esservi d'aiuto in tante situazioni: in estate per avere un potente flusso d'aria fresca che allieva la calura, in inverno per umidificare l'aria seccata dal riscaldamento e in primavera con l'apposito filtro antipolline per limitare la presenza in ambiente dei fastidiosi pollini. Naturalmente, ovunque voi siate, sia allacciati alla 230 V che in sosta libera.

Se è molto semplice intuire che l'uso di Adamfresh può avvenire nelle classiche situazioni in cui si necessita di fresco, si può rimanere molto sorpresi quando, invece, Adamfresh si rivela un apparecchio fantastico per creare benessere in situazioni dove altri raffrescatori evaporativi incontrano difficoltà ad adattarsi.

Nel nostro camper, che è sprovvisto di condizionatore in cabina guida, utilizziamo Adamfresh per raffrescarci mentre viaggiamo, come vi abbiamo già mostrato in maniera molto dettagliata quando abbiamo parlato di questo specifico uso.

Quando si è in sosta, si può avere aria fresca in qualsiasi situazione, indipendentemente dall'allaccio elettrico, in quanto Adamfresh può funzionare sia a 12 V che a 230 V. Si può, per esempio, stare comodamente seduti al fresco nella propria dinette e leggersi un bel libro, anche se il camper è parcheggiato sotto il sole di una bollente giornata estiva.

Inoltre, sappiamo tutti quanto è disagevole riposarsi un po' sullo sdraio sotto il tendalino quando fa molto caldo. Adamfresh in questo caso può esserci d'aiuto e rinfrescarci all'esterno del camper, mentre stiamo facendo una bella pennichella durante un pomeriggio arroventato, grazie al funzionamento con la propria batteria.

Ma a noi non ci è bastato testare Adamfresh nelle situazioni "standard", ma abbiamo osato e abbiamo eseguito una prova molto particolare.

Quante volte abbiamo trovato il materasso rovente quando ci siamo coricati per andare a dormire dopo una giornata estiva molto calda. Quante volte ci siamo rivoltati nel letto fino all'alba, per cercare pezzi di materasso un po' più freschi. Non so voi, ma a noi il materasso caldo ci fa soffrire a letto.

Quindi, abbiamo chiuso Adamfresh in mansarda del camper per 3 ore prima di andare a dormire, tenendo leggermente aperti la finestra e l'oblò e chiudendo per bene le tendine di separazione, così da ottenere l'isolamento della mansarda dal resto della cellula. Volevamo capire cosa poteva succedere dopo aver chiuso Adamfresh in funzione in un vano di cubatura molto piccolo lasciando le necessarie aperture d'aria verso l'esterno. Sappiamo benissimo che il raffrescatore evaporativo non abbatte la temperatura di un ambiente (caratteristica riservata a i condizionatori, a patto che ci si sigilli all'interno del camper) ma genera un flusso di aria fresca che viene gradevolmente percepito sulla pelle delle persone e animali.

Il risultato è stato sorprendente: dopo tre ore di funzionamento di Adamfresh, la piccola zona isolata si è rivelata gradevolmente arieggiata rispetto a quanto percepito nelle altre zone dell'abitacolo e anche il continuo e ravvicinato flusso di aria fresca diretta verso il materasso ha permesso di creare una condizione di benessere da contatto tra il materasso e il corpo. Potete immaginare anche voi quanto è piacevole coricarsi su un materasso arieggiato di fresco a beneficio del nostro riposo.

Quindi, Adamfresh, grazie al fatto che è portatile, può portare benessere in numerose situazioni dove gli altri raffrescatori non riescono ad operare, con grande vantaggio di chi vuole trascorrere una serena e confortevole vacanza.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Importante!

newsletter 2 maggio19

L'appuntamento con la nostra NEWSLETTER settimanale ritorna il 2 maggio, se non sei ancora iscritto,  sei il BENVENUTO! -
Puoi iscriverti QUI - subito un REGALO per teclicca QUI

Seguici su

facebook twitter you tube google instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina