Menu

Visitare i parchi italiani in camper

Federparchi e APC: una natura in comune

salone_camper_2012

 

Comunicato stampa

Continua il lavoro congiunto di APC-Associazione Produttori Caravan e Camper e Federparchi-Europarc Italia nella promozione del camperismo all'interno di uno dei più virtuosi circuiti del turismo ecosostenibile in Italia. Nell'ambito del Salone del Camper di Parma è stato presentato l'accordo di programma tra le due associazioni e molte interessanti novità.

 

Parma, 14 settembre 2012 - APC-Associazione Produttori Caravan e Camper e Federparchi-Europarc Italia hanno presentato oggi ai visitatori del Salone del Camper la convenzione volta alla promozione del turismo ecosostenibile in camper all'interno dei parchi nazionali, regionali e delle aree marine protette, incentivando la microricettività en plein air.

Nel corso del workshop sono stati illustrati i diversi punti dell'accordo. Innanzitutto, l'attività di mappatura e monitoraggio, portata avanti da Federparchi, mediante un sistema di geolocalizzazione, delle strutture ricettive e dei parcheggi dedicati ai camperisti, già presenti all'interno del circuito dei parchi e delle aree protette italiane. L'elenco delle aree di sosta è disponibile su entrambi i siti internet delle associazioni: federparchi.it e sceglilcamper.it. Nel corso dell'evento è stato mostrato, inoltre, il sistema di geolocalizzazione attraverso il quale i camperisti, in base alle loro esigenze, possono scegliere le aree di sosta all’interno dei Parchi. Cliccando sulla mappa interattiva, infatti, gli utenti possono facilmente accedere e consultare una scheda informativa dell’area con tutti i servizi offerti.

Sono intervenuti Paolo Bicci, Presidente di APC-Associazione Produttori Caravan e Camper, Massimo Medri, Membro del Consiglio Direttivo di Federparchi-Europarc Italia e Presidente Ente di Gestione per i parchi e la biodiversità del Delta del Po dell’Emilia Romagna.

Nel corso dell'evento è stata presentata la nuova sezione “Parchi” del Bando “I Comuni del Turismo all’Aria Aperta”, introdotta tra le categorie in concorso nella prossima edizione. Gli enti parco, infatti, potranno proporre un progetto per la realizzazione di un’area di sosta multifunzionale ed integrata con il territorio. I progetti migliori saranno poi valutati da una giuria composta dai rappresentanti di APC, ANFIA-Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica, ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani, Associazione Città del Vino, Federterme, FEE Italia (Foundation for Environmental Education) e Federparchi. Il vincitore riceverà un contributo economico di 20.000 euro per la realizzazione dell’area.

Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato Paolo Bicci, Presidente di APC-Associazione Produttori Caravan e Camperdi confermare oggi la collaborazione con Federparchi, una sinergia che rappresenta anche una straordinaria opportunità: valorizzare l’affinità tra il circuito turistico delle aree protette italiane e il camperismo come forma di turismo ecosostenibile. Numerosi sono, infatti, i camperisti che vogliono coniugare il piacere di viaggiare liberamente in camper con la scoperta del patrimonio naturale inestimabile offerto dal nostro Paese. Abbiamo quindi deciso di inaugurare la sezione Parchi all’interno dell’edizione 2012 del Bando ‘I Comuni del Turismo all’Aria Aperta’ perché intendiamo orientare ancora di più i nostri sforzi verso il potenziamento della ricettività e microricettività dedicata ai turisti en plein air in Italia”.

Siamo qui oggi – ha detto Massimo Medri, membro del Consiglio Direttivo di Federparchi-Europarc Italia e Presidente Ente di Gestione per i parchi e la biodiversità del Delta de Po dell’Emilia Romagnaper presentare ai visitatori del Salone del Camper e agli addetti ai lavori, un nuovo e importante progetto per favorire il turismo ecosostenibile in camper nei parchi italiani. In una situazione di crisi generale, infatti, le presenze turistiche nei territori dei parchi sono andate gradualmente crescendo e il cosiddetto ‘ecoturismo’, da fenomeno di nicchia si è ormai trasformato in una scelta consapevole che porta ogni anno milioni di visitatori a soggiornare nelle aree protette. È per questo che ci impegniamo a monitorare le strutture ricettive dedicate ai camperisti attraverso questo innovativo sistema di geolocalizzazione. Grazie alla collaborazione con APC, il nostro immenso patrimonio naturalistico nazionale potrà essere ulteriormente valorizzato attraverso la promozione del camperismo ecosostenibile”.

 

APC, Associazione Produttori Caravan e Camper, opera da 35 anni, dal 1977 in seno ad ANFIA e dal 2010 come Associazione autonoma, nel panorama italiano per potenziare la promozione del turismo en plein air e la rappresentatività della filiera del caravanning. Il cuore produttivo si trova nel distretto della Val D’Elsa, tra le province di Firenze e Siena, con alcuni stabilimenti nel Lazio (Pomezia) e in Abruzzo (Atessa). www.associazioneproduttoricamper.it

Federparchi, la Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali, è un'associazione di promozione sociale che riunisce e rappresenta gli Enti gestori delle aree protette naturali italiane. Nel 2008 è divenuta una sezione italiana di Europarc Federation, inserendo i propri associati all’interno di un circuito che associa ad oggi quasi 600 istituzioni ed Enti responsabili della gestione di oltre 400 aree protette in 38 Paesi europei. Mantiene costante il proprio impegno nella conservazione, valorizzazione e promozione del patrimonio naturalistico e culturale nazionale e internazionale. www.federparchi.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina