Menu

Al Salone del Camper la nuova Guida Aree Camper

per viaggiare alla scoperta del Friuli Venezia Giulia

 

banner_salone_del_camper

friuli_venezia_giulia confedercampeggio

 

 

Comunicato stampa

 

 

 

La Federazione Campeggiatori del Friuli Venezia Giulia ha presentato oggi a Parma, nell’ambito

della V edizione della manifestazione fieristica, la Guida Aree Camper del Friuli Venezia Giulia.

A seguire, l’Associazione “Sentieri di Pace” ha illustrato il programma 2015 di percorsi storici

per non dimenticare la Grande Guerra, a 100 anni dal suo inizio.

 

Nella cornice della manifestazione di riferimento in Italia del turismo in libertà e seconda in Europa, è stata presentata nell’Agorà (Padiglione 4 - Fiere di Parma) la Guida Aree Camper del Friuli Venezia Giulia, realizzata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia grazie al censimento delle strutture ricettive per camperisti effettuato dalla Federazione Campeggiatori del Friuli Venezia Giulia.

 

Le motivazioni per cui un turista all’aria aperta decide di visitare la Regione sono molteplici. Questa affascinante terra è una meta ideale per gli amanti del mare, della montagna, di parchi e lagune. In Friuli Venezia Giulia sono presenti piccoli Comuni e borghi pittoreschi, ricchi di storia, arte e artigianato locale, in cui scoprire un'eccezionale tradizione enogastronomica, gustando tipicità e specialità regionali.

 

La Giuda rappresenta un ottimo strumento per il turista in libertà che vuole visitare la Regione. La prima parte, completamente riservata ai camperisti, è divisa in Province, per ciascuna delle quali sono specificati i Comuni dotati di aree di sosta camper, gli indirizzi utili e i servizi a disposizione. Alle città principali è, inoltre, dedicata una breve descrizione delle attrazioni da non perdere. La seconda parte della Guida riguarda, invece, i campeggi, divisi in Province, riportati su una mappa dettagliata allegata.

 

Oltre alle bellezze naturalistiche, culturali ed enogastronomiche, in Friuli Venezia Giulia è possibile vivere l'esperienza di un “Viaggio nella Memoria da Redipuglia a Caporetto” sui percorsi storici della Grande Guerra. Questa iniziativa, che rientra nel programma 2015 di “Sentieri di Pace” per il centenario dell’inizio del Primo Conflitto Mondiale, consiste in un viaggio su un treno a vapore che conduce i visitatori, accompagnati da rievocatori nelle uniformi d’epoca degli eserciti di allora schierati in lotta, da Redipuglia, luogo simbolo per eccellenza della comune memoria europea della Grande Guerra, fino a Caporetto.

 

Questo percorso fa parte del progetto interregionale "Itinerari della Grande Guerra - Un viaggio nella storia", che coinvolge le Regioni Friuli Venezia Giulia (capofila), Veneto, Lombardia e le Province Autonome di Trento e Bolzano. L’obiettivo è la valorizzazione in chiave turistica di questo straordinario patrimonio storico e culturale, in modo da renderlo fruibile agli appassionati e a chiunque voglia conoscere un importante periodo del passato, non solo italiano ma europeo. Il portale www.itinerarigrandeguerra.it è stato sviluppato per offrire uno strumento utile per tutti coloro che desiderano scoprire i luoghi, gli itinerari e la storia della Prima Guerra Mondiale nelle aree coinvolte.

 

Sono orgoglioso di sostenere questa iniziativa - ha detto, in un saluto istituzionale, Sergio Bolzonello, Vicepresidente della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - perché rappresenta, in primis, un riconoscimento verso l’impegno e la passione dimostrata dalla Federazione Campeggiatori FVG. Un’attività finalizzata a promuovere questa 'filosofia' di vacanza, ma al contempo indirizzata a incoraggiare l’individuazione e la costruzione di strutture idonee in Regione. In tal senso il lavoro di mappatura delle aree di sosta nel nostro territorio rappresenta una ricchezza che abbiamo condiviso all’interno dei canali promozionali regionali e in particolare dell’agenzia Turismo FVG. Questa iniziativa è un concreto segnale d’attenzione e incoraggiamento verso il lavoro svolto dalla Federazione, con la finalità di rafforzare la sua attività e il suo impegno votato alla promozione del nostro territorio. Un luogo, il Friuli Venezia Giulia, che con la sua variegata ricchezza paesaggistica, naturale, culturale ed enogastronomica si presta molto bene a questa tipologia di turismo. Diventa pertanto necessario costruire delle offerte specifiche legate al mondo dei campeggiatori, con del materiale dedicato che sappia soddisfare ogni necessità informativa. Il nostro patrimonio regionale può essere compreso al meglio solo attraverso la curiosità e l’approfondimento, unico modo per beneficiare delle straordinarie corrispondenze fra luoghi, prodotti e culture”.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina