Menu

Al Salone del Camper 2014 è viva la passione per la libertà

banner_salone_del_camper

 

Comunicato stampa

 

 

 

 

 

La manifestazione dedicata al turismo all’aria aperta e all’industria del caravanning si riconferma il punto di incontro ideale tra domanda e offerta, fiera di riferimento in Italia e seconda in Europa. Soddisfazione espressa dagli organizzatori e dagli addetti ai lavori che continuano a registrare un forte interesse da parte dei visitatori.

 

La completezza espositiva, con oltre 300 aziende e più di 600 veicoli, e la ricchezza dei servizi offerti hanno contribuito a confermare la grande affluenza di visitatori nel primo weekend della V edizione del Salone del Camper 2014. Tra i migliori risultati, l’incremento delle vendite pari al 15%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, registrato dalle aziende del caravanning e dai comparti della componentistica e dell’accessoristica. Fiere di Parma e APC-Associazione Produttori Caravan e Camper, che hanno scommesso su Parma capitale del turismo in libertà per altri 5 anni, fino al 2019, esprimono la propria soddisfazione. La manifestazione fieristica si concluderà domenica 21 settembre.

 

Le numerose famiglie e le giovani coppie che, in questi primi due giorni, hanno raggiunto il Salone del Camper, oltre a scoprire le ultime novità del mercato e trovare il camper e la caravan più adatti alle proprie esigenze, di ogni fascia di prezzo, hanno curiosato nell’Area Percorsi e Mete (Padiglione 2) dedicata alle realtà locali, ai territori e alle ricchezze paesaggistiche ed enogastronomiche offerte ai turisti all’aria aperta, partecipando anche agli incontri nell’Agorà (Padiglione 4) e ai workshop nell’Agorà della Tecnica (Padiglione 2).

 

A disposizione degli ospiti, poi, numerosi servizi e aree tematiche: l’Area Family & Fun, la sezione rivolta a grandi e piccini con la pista di mountain bike, la parete di roccia e lo spazio giochi e merende, oltre ai laboratori didattici e creativi; l’Area Amici a 4 Zampe, nello spazio esterno che propone attività educative e riabilitative dell’animale domestico, attraverso un metodo di lavoro basato sulla qualità della relazione con il proprietario; l’Area dedicata al comparto delle bike (Padiglione 2), in cui, oltre ad assistere ad acrobazie spettacolari con i testimonial del bike trial, è possibile trovare suggerimenti e informazioni sul cicloturismo, come itinerari particolarmente adatti al mondo delle due ruote. Con Parma Bike, inoltre, dopo l’orario di chiusura del quartiere fieristico, i visitatori interessati possono scoprire, con la propria bicicletta, il centro storico di Parma e i suoi angoli più suggestivi. Grande interesse per la campagna della Polizia di Stato sulla guida sicura; attraverso giochi divertenti, filmati educativi e consigli utili le forze dell’ordine hanno sensibilizzato adulti e ragazzi sull’importanza della sicurezza stradale.

 

Gli eventi non si esauriscono all’interno dei Padiglioni delle Fiere di Parma. Fino al 21 settembre, infatti, si tiene il Festival del Prosciutto, alla sua XVII edizione. All'interno dell'Area Percorsi e Mete (Padiglione 2) all’InfoFestivalPoint è possibile prenotare navette gratuite per visitare gli stabilimenti produttivi e, recandosi allo stand Rural (J031), conoscere l’iniziativa RuralDay, ideale per gli amanti del turismo all’aria aperta interessati a vivere un’esperienza a diretto contatto con la natura e a scoprire il Parco Barboj. Conservando il biglietto del Salone del Camper e presentandolo alle Terme Berzieri di Salsomaggiore durante i giorni della fiera, infine, è possibile usufruire dell’iniziativa promozionale Speciale Pacchetto DAY SPA con ingresso ai Mari d'Oriente e percorso Aria/Acqua.

 

Antonio Cellie, Amministratore Delegato Fiere di Parma, e Jan de Haas, Presidente APC, hanno dato il via alla V edizione del Salone del Camper 2014, lo scorso sabato 13 settembre. A seguire l’intervento della Prof.ssa Valeria Minghetti, Ricercatore Senior CISET-Centro Internazionale di Studi sull'Economia Turistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, che ha fornito una mappatura delle Regioni italiane in termini di attrattività e capacità ricettiva dei turisti all’aria aperta, elaborata sulla base dei dati dell’Osservatorio sul turismo in camper e all’aria aperta nelle Regioni italiane.

 

A chiusura l’On. Mino Taricco, XIII Commissione della Camera dei Deputati (Agricoltura), ha sottolineato la necessità di salvaguardare la ricchezza dei piccoli Comuni italiani, i quali devono fungere da stimolatori di politiche di sviluppo del territorio, da catalizzatori di risorse e opportunità. Le attività di APC, dunque, vanno nella stessa direzione, ovvero promuovere la crescita economica, turistica e culturale delle Municipalità italiane. Il Bando “I Comuni del Turismo all’Aria aperta”, finalizzato al potenziamento del sistema ricettivo all’aria aperta italiano, e l’Osservatorio CISET ne sono una chiara dimostrazione. Il Deputato ha espresso la sua disponibilità a supportare due importanti proposte, che l’Associazione sta portando avanti con l’appoggio di un movimento di Parlamentari: una manovra di incentivazione alla rottamazione dei veicoli ricreazionali appartenenti alle classi Euro 0 e Euro 1, oltre 78 mila unità; l’applicazione di un'IVA agevolata a sostegno dei nuclei familiari con persone disabili. Queste famiglie rappresentano il 9% degli utilizzatori di autocaravan; il dato dimostra come questi veicoli rispondano alle esigenze di persone con disabilità motorie, ragion per cui nei principali Paesi europei l’IVA agevolata viene già adottata da tempo.

 

APC ha premiato, domenica 14 settembre, i 10 vincitori, autori dei più suggestivi racconti e reportage fotografici pubblicati sul sito www.itineraridelturistainliberta.it, del Concorso “Gli itinerari del turista in libertà”. Dal Marocco a Capo Nord attraverso la Germania, Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia, per arrivare in Slovenia, Austria e Repubblica Ceca fino all’Ucraina: sono questi i Paesi visitati dai camperisti che hanno condiviso le proprie esperienze con la community e hanno contribuito alla promozione della cultura del camper style. Dato il successo del Concorso, APC ha deciso di realizzare una piattaforma digitale grazie alla quale i camperisti possano continuare a condividere itinerari ed esperienze di viaggio.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

Trova campeggi, agricampeggi, aree attrezzate con

camp vacanzelandia s

Seguici su

facebook twitter you tube instagram

button gallery

button calendario

button meteo

button restiamo in contatto newsletter

GRATIS PER TE

la guida utile
"COME SCEGLIERE IL CAMPER"

SEI UN'AZIENDA? CLICCA QUAbutton vacanzelandia solutions attivita

progettare area attrezzata camper

button restiamo in contatto newsletter

button vacanzelandia solutions attivita

Vai all'inizio della pagina